Vicenza

Campagna Amica arriva nel cuore di Vicenza

Campagna Amica arriva nel cuore di Vicenza con laboratori ed eventi per tutti
Il presidente Martino Cerantola ed il direttore Simone Ciampoli: “fondamentale essere in Piazza per sensibilizzare i cittadini e le famiglie e formare i consumatori del domani”

Campagna Amica torna nel salotto della città. E lo fa portando colore, passione e tanto divertimento per bambini e famiglie.
Domenica 5 dicembre, dalle 9.30 alle 19, infatti, Piazza dei Signori si tingerà di giallo, grazie ai gazebo di Campagna Amica Coldiretti Vicenza, che porteranno nel cuore di Vicenza, all’ombra della Basilica Palladiana, il meglio delle produzioni agroalimentari vicentine, con la mostra-mercato dei prodotti tipici del territorio, laboratori didattici per bambini e famiglie, nonché una proposta natalizia di tutto rispetto, con la vendita di composizioni natalizie e piccoli alberi di Natale. Una giornata davvero entusiasmante, insomma, grazie alla partecipazione di 28 produttori di Campagna Amica, che proporranno i “Sigilli”: formaggio burlino, mais marano ed broccolo fiolaro, con una sezione dedicata al bio.
“Al di là delle discussioni che hanno animato le cronache degli ultimi giorni – spiega il presidente provinciale di Coldiretti Vicenza, Martino Cerantola – la nostra Associazione vuole celebrare il Natale, perché i valori della cristianità e della democrazia sono i nostri valori e li vogliamo condividere con tutti i cittadini, senza discriminazioni. E tutto questo lo faremo nella modalità che ci appartiene, proponendo il frutto del nostro lavoro quotidiano, mettendoci la faccia ed entrando in dialogo con i visitatori”.
L’apertura ufficiale dell’evento, sempre molto atteso per la città di Vicenza, è prevista per le 11.30, alla presenza del sindaco Francesco Rucco, dell’assessore regionale Elena Donazzan e degli assessori del Comune di Vicenza: Silvio Giovine (Attività produttive), Cristina Tolio (Formazione) e Simona Siotto (Cultura), con la presentazione delle aziende agricole partecipanti agli “Oscar Green 2021: Giovani che sfidano il Covid”.
“Incontrare i nostri giovani, che rappresentano imprese innovative capaci di creare sane sinergie con il territorio – prosegue il presidente Cerantola – ci inorgoglisce, ma offre anche la possibilità di dare lustro ai tanti agricoltori che vogliono fare impresa e crescere con e per il territorio, che rappresenta la prima nostra grande risorsa da tutelare”.
Dalle 9.30 alle 11 bambini e famiglie potranno prendere parte ai laboratori didattici realizzati nell’ambito del progetto di formazione e sensibilizzazione promosso in sinergia con il Miur, “Semi’nsegni”: Economia circolare tra orto, riciclo e giochi di ruolo, realizzato a cura delle Fattorie didattiche di Coldiretti Vicenza.
Alle 11.30 sarà la volta dell’aperitivo con il panino di Campagna Amica, proposto da Bamburger.
Dalle 14 alle 15.30 sarà la volta del Laboratorio di Cucina creativa natalizia per bambini, realizzato a cura de “Il Mondo di Bù”. E dalle 14 alle 15 i più piccoli potranno partecipare al laboratorio “Piccoli casari… in Piazza”, realizzato a cura di Sapori di Montegnago.
Dalle 15.30 alle 17.30, poi, verrà proposto il laboratorio “Con le mani in pasta”, una full immersion nella panificazione e lievitazione per realizzare ottime basi per la pizza, a cura della Pizzeria San Martin di Cornedo Vicentino.
Spazio al Natale, alle 17, con: Una magica sorpresa: Vicenza Gold Christmas. Le Gioie del Natale, a cura del Comune di Vicenza, che accenderà ufficialmente le luci del Natale 2021 in città.
“La giornata sarà davvero entusiasmante – conclude il direttore di Coldiretti Vicenza, Simone Ciampoli – e rappresenterà, ancora una volta, il legame del mondo agricolo con il territorio, la sua storia e le tradizioni. Portare in piazza le nostre eccellenze è importante, perché siamo vicini al cittadino e sempre più in dialogo con le famiglie ed il mondo dell’educazione, fondamentale per sensibilizzare i più piccoli, che saranno i consumatori del domani. Naturalmente l’evento avverrà nel rispetto delle normative in materia di contenimento del Covid-19”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button