Auto e Motori

Un week-end di soddisfazioni per il Team Bassano

Un week-end di soddisfazioni per il Team Bassano
Novembre si chiude con gli esiti di tre rally corsi nel recente fine settimana nei quali erano in gara una trentina di equipaggi dall’ovale azzurro che si sono distinti con eccellenti risultati
Tre le gare dello scorso fine settimana in cui erano impegnati un gran numero di equipaggi del Team Bassano, al termine delle quali i risultati e le soddisfazioni per la compagine capitanata da Mauro Valerio, non sono mancati.
LA GRANDE CORSA – Una partecipazione di spessore alla gara piemontese dalle tante validità, ha visto
quale miglior risultato il quinto posto assoluto conquistato dalla Ford Escort RS di Ivan Fioravanti e
Annalisa Vercella Marchese che si sono così aggiudicati anche la vittoria di classe e del 3°
Raggruppamento dove al secondo posto si è piazzata la Porsche 911 SC di Roberto Rimoldi e Roberto
Consiglio, primi anch’essi nella loro classe. Di spessore anche la prestazione di Alessandro Mazzucato e
Massimo Boni che hanno completato il podio di 3° Raggruppamento, tutto Team Bassano e vinto la 2-
2000 con l’Opel Ascona SR con la quale hanno firmato la nona prestazione a livello generale. Posizione
numero 15 per la Lancia Rally 037 di Edoardo Valente e Jeanne Françoise Revenu partiti un po’ troppo
cauti nella prima parte di gara, riscattandosi con un buon recupero nella seconda che vale loro la vittoria
di classe, e successo di categoria anche per i debuttanti con le storiche Carlo Fontanone e Chiara Bruno,
diciassettesimi con la Volkswagen Golf Gti 16V. Seguono poi, quarta e quinta della 2-2000, due Opel
Kadett GT/e: quella di Massimo e Matteo Migliore che l’hanno spuntata nel “derby” con Luca Cattilino e
Giorgio Pesavento. Ultime coppe per Claudio Azzari e Massimo Soffritti che si aggiudicano la categoria
con la piccola Ford Fiesta 1.1 di serie e per Elia Scotti con Francesco Donati, terzi con la Lancia Fulvia
1.3S. Unico equipaggio ritirato, quello dell’Opel Ascona SR 1.9 di Stefano Carminati e Antonello Moncada.
Tra le scuderie, un nuovo successo va ad arricchire la lunga serie di vittorie del Team Bassano.
Podio tutto Team Bassano anche nel Trofeo A112 Abarth Yokohama per il quale è stato emesso il
comunicato dedicato.
Un risultato di pregio è arrivato anche dalla gara di regolarità sport che ha visto Andrea Giacoppo e
Nicola Randon chiudere secondi assoluti con la Lancia Fulvia HF 1.6, risultato che – in assenza di
classifiche ufficiali – dovrebbe valere loro la vittoria nel Trofeo Tre Regioni.
RALLY CITTÀ DI SCHIO – Valevole quale ultimo e decisivo round del Trofeo Rally AC Vicenza, il rally
vicentino era partito nel segno di Giovanni Costenaro e Giulia Zanchetta, imprendibili per gli avversari
con la Ford Sierra Cosworth 4×4 con la quale avevano vinto le prime tre prove; nella ripetizione della
“Santa Caterina” una foratura e la rottura di un cerchio ne hanno però compromesso l’esito
costringendoli al ritiro. Giornata no in casa Costenaro, dato che anche Giorgio, in coppia con Lucia
Zambiasi, si è dovuto fermare per la rottura del radiatore a seguito di una toccata. A farsi carico di
portare un buon risultato in casa Team Bassano, ci hanno provato allora Fabio Garzotto e Andrea
Sbalchiero arrivati ad un soffio dal podio con la loro Lancia Delta Integrale e, soprattutto, Raffaele
Scalabrin e Niccolò Marin, che hanno chiuso al sesto posto assoluto con l’Autobianchi A112 Abarth che
hanno portato al terzo posto in 3° Raggruppamento, alla vittoria di classe e strabiliato con un quarto
tempo assoluto nella prova di chiusura con la neve che cominciava a fioccare. Buona anche la gara di
Gianluca Testi e Marco Benvegnù, secondi di classe e undicesimi assoluti con la BMW 318 Is e traguardo
conquistato anche dall’A112 di Jacopo Biasion con Marta Carello alle note e per Stefano Segnana e
Giovanni Somenzi con l’Alfa Romeo 33. Tra i ritirati, anche Gianluigi Baghin ed Elisa Presa a causa della
rottura del motore dell’Alfetta GTV, inconveniente che però non compromette il risultato del Trofeo per il
pilota, che chiude al terzo posto assoluto.
Nel rally moderno, settima posizione in A5 per Riccardo Pellizzari su Peugeot 106.
TINDARI RALLY – Terzo rally dello scorso fine settimana, l’evento svoltosi in provincia di Messina ha visto
tre equipaggi targati Team Bassano nella top ten del rally storico, con Marco Savioli e “Davis” al quarto
posto assoluto e terzo di classe su Porsche 911 RSR, Mario Avara e Giancarlo Cilia primi di A-2000 e ottavi
assoluti con l’Opel Kadett GSI e in decima posizione la Fiat Ritmo 75 di Giuseppe Savoca e Carlo D’Agostino,
secondi della loro classe. Ritirara la Volkswagen Golf Gti di Alfredo Gippetto e Paola Di Blasi.
Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Videofotomax

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button