Sport

Vicenza Volley: una buona reazione non basta

Vicenza Volley: una buona reazione non basta

Pallavolo B2 femminile, una buona reazione non basta alle giovani del Vicenza Volley: sorride la Thermal (0-3)
Dopo due set in difficoltà, le ragazze di Claudio Feyles duellano strenuamente nella terza frazione ma cedono ai vantaggi

Un approccio negativo seguito da una reazione importante che per poco non riapriva la partita. Contro le padovane dell’Officina Immagini Thermal (a punteggio pieno nelle prime due giornate), le giovani del Vicenza Volley cedono 3-0 nell’esordio casalingo in B2 femminile, incassando il secondo ko.
La squadra di Claudio Feyles ha pagato un avvio molle e insicuro, soprattutto nei fondamentali di seconda linea, con l’avversario che ne ha approfittato per volare verso il 2-0. Nella terza frazione, invece, le giovani biancorosse hanno reagito con orgoglio e vigore, dando vita a un set combattutissimo dove le padovane l’hanno spuntata ai vantaggi (27-29) per un 3-0 che sarà un punto di partenza del percorso di crescita tecnica e agonistica del Vicenza Volley.
Sabato trasferta trevigiana ad Altivole (Treviso) – ore 18,30 – contro l’Asolo Altivoleriese, squadra a zero punti al pari delle biancorosse.

VICENZA VOLLEY- OFFICINA IMMAGINI THERMAL 0-3
(17-25, 10-25, 27-29)
VICENZA VOLLEY: Del Federico 3, Dal Cero 6, Bertollo 7, Grecea 6,Tavella 8, Cestaro 6, Munaron 1, Ostuzzi (L), Andreatta (L), Fiocchi. N.e.: Piludu, Dinelli, Banu. All.: Feyles-Canal
ARBITRI: Mischi e Cristanini.

Nella foto, le ragazze della formazione di B2 del Vicenza Volley

www.volley-vicenza.it

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button