Ovest Vicentino

Valdagno: nel fine settimana torna l’attesa Festa d’Autunno

Valdagno: nel fine settimana torna l’attesa Festa d’Autunno
Giostre, musica ed enogastronomia nel tradizionale appuntamento dell’autunno valdagnese

Torna nel fine settimana l’atteso appuntamento autunnale con la Festa d’Autunno, organizzata da Provaldagno dal 28 ottobre al 2 novembre.
Quelli in arrivo saranno ben cinque giorni dedicati ad un po’ di sano divertimento, con musica, giostre e attrazioni viaggianti, ma anche le immancabili proposte enogastronomiche della cucina di Provaldagno.
Come da tradizione la manifestazione animerà il centro storico, da Piazza Roma al parcheggio Marzottini, passando per Piazza del Comune, Piazza Dante e il grande tendone di Piazza del Campanile.
L’apertura degli stand è prevista per giovedì 28 ottobre, alle 16.00 con le imperdibili frittelle con maresina, sardela o le frittelle dolci. Dalle 19.00 ci saranno anche caldarroste, panini e tanti piatti della cucina locale.
Per tutta la durata della manifestazione gli stand enogastronomici saranno attivi con gli stessi orari.
Giovedì sera, alle 21.00, invece, musica dal vivo con il gruppo Why Not.
L’intrattenimento continuerà anche venerdì sera, sempre alle 21.00, con il gruppo MOKX, mentre sabato sera il palco sarà del Trio de Janeiro, domenica spazio a Le Saracinesche e per finire lunedì 1 novembre ancora musica dal vivo dalle 16.00 alle 19.00 con Gato&Max. Alle 22.00 calerà il sipario sugli stand, ma non sarà ancora tutto, perché nella giornata di martedì rimarranno in funzione le attrazioni viaggianti con biglietti a metà prezzo.
Da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre al programma si aggiungerà anche la piccola fiera del fare con passione “Ben fatto”, allestita nel Cortile di Palazzo Festari.
Gli stand enogastronomici saranno in funzione anche domenica e lunedì, con frittelle calde a partire dalle 10.30. Domenica cucina aperta anche alle 12.00.

Per tutta la kermesse, accanto ai volontari di Provaldagno, saranno in servizio anche gli uomini e le donne della Protezione Civile e della Croce Rossa Italiana. Saranno possibili verifiche a campione del possesso del green pass tra i partecipanti. Sotto il tendone sarà possibile la sola consumazione al tavolo, in modo da evitare gli assembramenti agli stand e assicurare il corretto distanziamento.

“Ringrazio Provaldagno per aver accettato la sfida di questa nuova edizione della Festa d’Autunno – è il commento della consigliera con delega al commercio, Liliana Magnani – un appuntamento che Valdagno e migliaia di persone attendono e da anni è sempre stato un piacevole attrattore di visitatori. In ogni fase dell’organizzazione sono state seguite tutte le misure preventive per far si che che ci si possa gustare questo momento di leggerezza in tutta sicurezza. Invitiamo anche la cittadinanza a fare lo stesso e a rispettare le regole di base.”

Valdagno: nel fine settimana torna l'attesa Festa d'Autunno

 

Articoli correlati

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button