Economia

IEG: ad Abilmente le influencer del ricamo tra tradizione e modernità

IEG: ad Abilmente le influencer del ricamo tra tradizione e modernità
Il ricamo da tradizione per scoprire i capolavori della storia italiana a tecnica con cui le giovani si raccontano. Ad Abilmente Vicenza, il salone delle idee creative firmato Italian Exhibition Group,
i segreti e le abilità delle ricamatrici di #Instaembroidery e delle Scuole del Ricamo.
Da giovedì 14 fino a domenica 17 ottobre, nel quartiere fieristico di Vicenza.
www.abilmente.org
Giovani, appassionate e creative. Sono le influencer del ricamo dell’area speciale #Instaembroidery che si riuniscono ad Abilmente Vicenza, dal prossimo giovedì 14 ottobre a domenica 17, per incontrare finalmente dal vivo, nella Hall 7 del quartiere fieristico berico, le fan e follower con cui interagiscono attraverso i profili Instagram. Il Salone della Creatività di Italian Exhibition Group, ospita anche le Scuole del Ricamo che insegnano le tecniche più tradizionali come quelle più moderne.
L’area #Instaembroidery ospita 12 ricamatrici che tramite la piattaforma social hanno rinnovato la passione dell’ago e filo aiutando a far conoscere questa pratica tra i più giovani, a disposizione degli appassionati, durante i quattro giorni di Abilmente Vicenza per offrire nuove ispirazioni. Sono @imbroide.red, @parlamidilana e @artigiana che rappresentano idee, volti e ricordi tra fili colorati e tessuti morbidi. Nel weekend di manifestazione, sabato 16 e domenica 17, progetti creativi e nuovi esperimenti con l’ago e filo ricamati da @demiludemilu e @cappelloabombetta. Domenica 17 presenti anche altre tre ricamatrici che portano al Salone delle Idee Creative opere personali e e disegni ispirati alla natura: @the.venice.stitch, @ez.bordados e @letigram. A coronare l’area dedicata al ricamo moderno @ispirando.it, che rappresenta frasi motivazionali ed elementi floreali ispirata dal riciclo creativo (giovedì 14), @acupingere, che con un linguaggio segreto imprime nella stoffa momenti unici (venerdì 15), e @ec.goldwork, che utilizzando fili metallici riporta in vita la tecnica “in via di estinzione” del Goldwork (sabato 16). Inviata speciale dell’area è @aembrosia_luxuryembroidery che, con un approccio artistico, reinterpreta in chiave contemporanea le antiche tecniche del ricamo in oro e dell’alta moda.
Un atteso ritorno anche per le Scuole del Ricamo che, con dimostrazioni di ricami semplici e intrecci con materiali pregiati come lino e seta, mantengono viva la storia e tramandano la tradizione del merletto conservata a Cologna Veneta. Presenti in fiera Punto Silin, Jacobean, Stumpwork e Ago Pittura con le associazioni ‘Il Filo che Conta’, ‘Punto Cologna’, ‘Pordenone Ricama’, ‘Mettiamoci un punto’. E ancora filati colorati, di cotone o alternativi con cui scoprire lavori tradizionali ricamati a chiacchierino, macramè, filet, punto antico fiorentino attraverso le sapienti mani di Elisabetta Sforza Embroidery, Flaminia Alagna – Ricama a mano, Manufacta, L’arte del ricamo, Monteforte Ricama, Morena Gozzi – Embroidery & Patterns, Il Gruppo Arianna – Fondazione Domani per Voi, Accademia Punto Deruta: maiolica e filo e Scuola di ricamo San Jacopino.
Immancabile la presenza della Corporazione delle Arti, connettore di tutte le figure professionali del settore, che raggruppa le migliori insegnanti di Arti di Filo italiane promuovendo, tutelando e regolamentando questa professione. Ad Abilmente Vicenza organizza corsi di ricamo per principianti ed esperti e porta l’installazione
collettiva dedicata alle api ‘Save the Bees’, dove ognuno può contribuire con la creazione di un’ape o di una cella esagonale.
Per la community di appassionati di Abilmente che verranno nel quartiere fieristico berico, visita in totale sicurezza. Tra le misure attuate si ricorda: i biglietti disponibili solo online, l’ingresso in fiera consentito con il controllo della temperatura all’ingresso, l’utilizzo corretto della mascherina, l’esibizione del Green Pass o dell’esito negativo del tampone effettuabile nell’area esterna alla Fiera di Vicenza ad un prezzo convenzionato e la disposizione di dispenser gel per l’igienizzazione delle mani presenti in tutti gli spazi espositivi.
Novità per le edizioni del Salone delle Idee Creative più amato dal popolo dei crafter: dopo le edizioni di Abilmente Roma (appena conclusa in Fiera di Roma), Abilmente Vicenza (14-17 ottobre nel quartiere fieristico IEG di Vicenza) e Abilmente Milano (primo appuntamento dal 4 al 7 novembre a Superstudio Maxi), IEG rilancia nel 2022 con ABILMENTE TORINO, attesa a Lingotto Fiere in primavera e autunno.
FOCUS ON ABILMENTE: ABILMENTE è la grande festa italiana della manualità creativa organizzata da Italian Exhibition Group, punto di riferimento in Italia per le community di crafters e appassionati del Do It Yourself. Aperta al grande pubblico e adatta a tutta la famiglia, nel 2021 segna il ritorno in presenza con tre appuntamenti annuali
– Abilmente Roma, 23-26 settembre, Fiera Roma
Abilmente Vicenza, 14-17 ottobre, quartiere fieristico di Vicenza
– Abilmente Milano, 4-7 novembre, Superstudio Maxi, Milano Famagosta
ai quali nel 2022 si aggiungere un doppio appuntamento con Abilmente Torino, a Lingotto Fiere

IEG: ad Abilmente le influencer del ricamo tra tradizione e modernità

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button