Economia

Festival dell’Agricoltura di Bressanvido: domani alle 20.30 a Villa Pagiusco

Festival dell’Agricoltura di Bressanvido. “Il ruolo dell’agricoltura per la transizione ecologica: la filiera del biometano”
Il convegno annuale di Coldiretti domani alle 20.30 a Villa Pagiusco a Bressanvido (Vi)

La sostenibilità, specie ambientale, richiede basi solide. Ed occorre agire velocemente per far sì che si riesca a realizzare un nuovo modo di produrre, così come di viaggiare e, di conseguenza, di intendere l’economia.
Questi, in estrema sintesi, i punti chiave dell’incontro “Il ruolo dell’agricoltura per la transizione ecologica: la filiera del biometano”, che avrà luogo domani, lunedì 4 ottobre alle 20.30 a Villa Pagiusco a Bressanvido (Vi).
La serata, promossa da Coldiretti Vicenza e dal Comune di Bressanvido, vedrà attorno al tavolo, dopo i saluti di apertura del presidente del Consiglio regionale del Veneto, Roberto Ciambetti, Stefano Svegliado, managing director di BRD Biogas Refinery Development, che romperà il ghiaccio illustrando la filiera del biometano, quindi il prof. Martino Cassandro, del DAFNAE dell’Università di Padova, che si soffermerà su “L’impatto ecologico della produzione del biogas”.
Il punto di vista del mondo associativo di settore, poi, sarà affrontato da Floriano De Franceschi, presidente di ARAV, che illustrerà l’impegno degli allevatori veneti, intervenendo sul tema: “Sostenibilità ambientale: allevatori in prima linea” e dal direttore provinciale di Coldiretti Vicenza, Simone Ciampoli, che farà comprendere come sia cambiato l’approccio degli imprenditori, intervenendo sul tema “Agricoltori protagonisti dell’energia pulita”.
Le conclusioni dell’incontro, moderato da Ferdinando Garavello di Rete Veneta, sono affidate a Martino Cerantola, presidente provinciale di Coldiretti Vicenza.

Festival dell’Agricoltura di Bressanvido

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button