Sport

Anthea Vicenza: debutto casalingo con derby

Anthea Vicenza: debutto casalingo con derby

Volley serie A2 femminile, per l’Anthea Vicenza debutto casalingo con derby: al PalaGoldoni arriva Montecchio
Domenica alle 17 le biancorosse di Luca Chiappini sfideranno l’Ipag Sorelle Ramonda. Bortoli ex di turno. La guida al match

Una sfida con molteplici aspetti di interesse e molte emozioni. Sono tanti i motivi che accendono i riflettori sul PalaGoldoni di Vicenza, che domenica alle 17 sarà il teatro della sfida tra l’Anthea Vicenza e l’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. La partita sarà valida come seconda giornata d’andata del girone B di A2 femminile e segnerà il ritorno della città del Palladio in serie A, rinverdendo una storia gloriosa. Inoltre, si tratta anche della “prima” casalinga in categoria del sodalizio societario guidato dal presidente Andrea Ostuzzi, oltre a essere il debutto interno della squadra di Luca Chiappini che può riabbracciare il pubblico biancorosso. Domenica scorsa l’Anthea è stata sconfitta 3-0 a Lignano dalla più quotata CDA Talmassons, mentre Montecchio ha conquistato un punto interno contro Mondovì; così, al PalaGoldoni una delle due formazioni potrà firmare la prima esultanza dell’anno.
“In settimana – spiega coach Chiappini – abbiamo lavorato per “pulire” alcune cose del nostro gioco che non hanno funzionato benissimo contro Talmassons. Montecchio la ritengo una squadra attrezzata per disputare un buon campionato. Ha una palleggiatrice, Bortoli, tra le migliori tre dello scorso campionato, schiacciatrici molto interessanti e un buon libero per una ossatura consistente. Inoltre, Amadio è un allenatore giovane ma preparato, reduce dalla positiva esperienza di Marsala. Vicenza? Dobbiamo iniziare a fare punti, giochiamo in casa e abbiamo la possibilità di riuscirci. Finalmente ritroveremo il pubblico al PalaGoldoni e sarà un’emozione per tutti, anche per la società che abbraccia la serie A. C’è voglia di dimostrare e di far bene. In campo, per noi sarà importante gestire meglio gli errori”.
L’AVVERSARIO – L’Ipag è allenata da Daris Amadio, tecnico lo scorso anno a Marsala in A2 dove giocava l’opposta Giorgia Mazzon, in precedenza in A2 a Macerata e Delta Informatica Trentino. Quest’ultima formazione ha visto una tappa di crescita – unitamente all’altro biennio a Soverato – della regista Laura Bortoli. Al centro, spazio alla confermata Margherita Brandi e a Denise Meli, lo scorso anno a Soverato e in precedenza in A1 al Bisonte Firenze. In posto quattro, spicca il nome di Cristina Fiorio, piemontese classe 1997 cresciuta con i bienni al Barricalla e al Martignacco in A2 e protagonista nell’esordio (3-2 a favore di Mondovì) con 26 punti messi a segno. In diagonale c’è Francesca Magazza (13 punti domenica), reduce dall’annata in A2 a Sassuolo e cresciuta a Busnago. Completa il 6+1 il libero Alessandra Mistretta, lo scorso anno a Marsala con coach Amadio dopo le importanti esperienze giovanili a Orago e Volleyrò. Nel corso del match contro Mondovì hanno offerto il loro contributo anche la regista Valentina Bartolucci, la laterale Bianca Orlandi e la centrale Matilde Frigerio, tris di volti nuovi ex Igor in B1.
“Domenica – spiega coach Amadio – penso sia bello vedere se riuscissimo a dare continuità al gioco mostrato contro Mondovì e vorrei tanto osservare sia la stessa qualità sia la stessa intensità. Pur essendo una neopromossa, Vicenza ha comunque in organico giocatrici che hanno già affrontato la categoria e ragazze giovani veramente interessanti: da quest’ultimo punto di vista, sono molto simili a noi. L’Anthea torna da una sconfitta contro Talmassons e immagino voglia ben figurare in casa, quindi mi aspetto una squadra molto agguerrita. Per questo, sarà una partita molto difficile; come in ogni match, andremo in campo con la voglia di vincere. Vedremo cosa ne uscirà”.
L’EX – La palleggiatrice dell’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio Laura Bortoli, trentina classe 1996, è un ex di turno: nella stagione 2018/2019, infatti, ha militato nell’Anthea Vicenza in B1 femminile, arrivando ai quarti di finale play off e centrando il secondo posto in Coppa Italia.
GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Anthea Vicenza e Ipag Sorelle Ramonda Montecchio saranno il primo arbitro Emilio Sabio e il secondo arbitro Anthony Giglio.
IL TURNO – Questo il programma della seconda giornata d’andata del girone B di serie A2 femminile (domenica ore 17):
Lpm Bam Mondovì-Eurospin Ford Sara Pinerolo
Itas Ceccarelli Group Martignacco-CDA Talmassons
Tecnoteam Albese Volley Como-Club Italia CRAI
Anthea Vicenza-Ipag Sorelle Ramonda Montecchio
Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania-Egea Pvt Modica
Riposa: Ranieri International Soverato.
LA CLASSIFICA – CDA Talmassons, Eurospin Ford Sara Pinerolo, Ranieri International Soverato, Itas Ceccarelli Group Martignacco 3, Lpm Bam Mondovì 2, Ipag Sorelle Ramonda Montecchio 1, Club Italia CRAI, Egea Pvt Modica, Tecnotam Albese Volley Como, Rizzotti Design Pallavolo Sicilia Catania, Anthea Vicenza 0.
I BIGLIETTI – I biglietti per la partita Anthea Vicenza-Ipag Sorelle Ramonda Montecchio avranno un costo di 10 euro (intero) e di 5 euro per il ridotto riservato ai giovani dai 12 ai 18 anni, mentre per diversamente abili e un accompagnatore l’ingresso è gratuito. Le prevendite presso la biglietteria del PalaGoldoni sono iniziate oggi pomeriggio e proseguiranno domani (sabato) dalle 11 alle 12,30; la stessa biglietteria aprirà domenica alle 16 per l’acquisto dei biglietti e per il ritiro degli accrediti e degli abbonamenti. Si ricorda che per l’accesso al palazzetto è obbligatorio il Green Pass.
COPERTURA MEDIA DEL MATCH – La partita sarà trasmessa in diretta sul canale Youtube di Volleyball World al seguente link (https://www.youtube.com/watch?v=ZAgIHs-Okps) con la telecronaca di Gianni Poggi e Mariella Cavallaro.

Nella foto, l’Anthea Vicenza in campo domenica scorsa a Lignano contro la CDA Talmassons

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button