martedì , 19 Ottobre 2021
Vicenza premiata

Vicenza premiata per l’impegno nella raccolta differenziate degli imballagi in acciaio

Vicenza premiata per l’impegno nella raccolta differenziate degli imballagi in acciaio

Il Comune si è distinto per il notevole incremento (+34,1%) della raccolta negli ultimi due anni. Il premio è stato conferito dal Consorzio RICREA, che fino a lunedì sarà in Piazza Biade con il tour di Capitan Acciaio.

Ha avuto inizio il viaggio lungo la Penisola di Capitan Acciaio, il supereroe incaricato di informare i cittadini sul valore e la sostenibilità degli imballaggi in acciaio come barattoli, scatole, scatolette, lattine, fusti, secchielli, bombolette, tappi e chiusure.
Quest’anno il tour promosso da RICREA, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio che fa parte del Sistema CONAI, è partito proprio da Vicenza e in questi giorni coinvolge adulti e bambini in Piazza Biade con attività, laboratori e divertenti quiz.

Per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio, questa mattina il Consorzio
RICREA ha conferito alla Città di Vicenza uno speciale riconoscimento.

“Vicenza rappresenta per noi un esempio virtuoso: dal 2019 ad oggi la Città ha registrato un netto miglioramento nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio con un incremento pari al +34,1%, passando da 2,61 kg a 3,5 kg per abitante/anno – evidenzia Roccandrea Iascone, Responsabile Comunicazione del Consorzio RICREA –. Questo trend di crescita molto positivo dimostra l’impegno delle istituzioni, degli operatori e dei cittadini vicentini che quotidianamente si impegnano nella raccolta differenziata. Il nostro obiettivo come Consorzio è quello di migliorare ulteriormente questo risultato, comunicando l’importanza e il valore del riciclo dei contenitori in acciaio, un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito”.

“I vicentini sono sempre molto attenti all’ambiente e ci danno grandi soddisfazioni – ha commentato l’assessore all’ambiente Simona Siotto -. Sono molto orgogliosa di rappresentarli e che anche questo risultato stia crescendo”.

Oltre al Comune, è stata premiata anche AIM Ambiente che cura il ciclo integrale dei rifiuti urbani nel comune veneto.

“Ringraziamo RICREA per questo riconoscimento – ha aggiunto Gianfranco Vivian, vicepresidente di AGSM AIM – Noi collaboriamo fortemente con il Comune, siamo felici di aver ottenuto questo risultato e per il futuro ci siamo dati nuovi traguardi che speriamo di raggiungere”

Gli imballaggi in acciaio raccolti a Vicenza insieme alla plastica vengono poi separati dalla piattaforma Sesa Spa.

“Sono orgoglioso che la nostra azienda faccia parte di questa filiera – spiega Leonardo Renesto Presidente di Sesa – che raggiunge nel Veneto risultati importanti, e ringrazio RICREA che promuove questa attività”.

Capitan Acciaio e RICREA saranno in Piazza Biade fino a lunedì 20 settembre per aiutare i cittadini a riconoscere gli imballaggi in acciaio e dimostrare concretamente che ogni scatoletta o barattolo può rinascere a nuova vita. In Italia, nel 2020, grazie all’impegno dei Comuni e dei cittadini, sono state avviate a riciclo 370.963 tonnellate di imballaggi in acciaio, sufficienti per realizzare circa 3.700 km di binari ferroviari: ancora una volta il Paese si conferma già in linea con l’obiettivo dell’80% previsto dalle direttive europee in materia di economia circolare entro il 2030.

Maggiori informazioni su Capitan Acciaio in tour sulla pagina Facebook dedicata: facebook.com/CapitanAcciaio

Vicenza premiata
Capitan Acciaio e Assessore Siotto
Da sinistra Iascone, Vice presidente Vivian, Capitan Acciaio, Assessore Siotto, Presidente Renesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità