martedì , 19 Ottobre 2021

Schio: al via bando cultura 2022

Schio: al via bando cultura 2022. Letteratura, poesia ed editoria tra i nuovi temi.

La giornata mondiale della poesia, quella del libro e del diritto d’autore, il Dantedì ma anche la maratona di lettura “Il Veneto legge” e l’iniziativa nazionale “Nati per leggere”. Sarà caratterizzato da eventi e proposte legate anche a queste ricorrenze il programma culturale del prossimo anno in città. In questi giorni, infatti, è stato pubblicato il bando del Comune per la selezione di progetti culturali da realizzare a Schio nel corso del 2022 con l’obiettivo di favorire la promozione di diversi linguaggi d’arte e di spettacolo.

Nella procedura di selezione, dunque, verranno privilegiate rassegne, festival o altre proposte che mettono al centro la letteratura, la poesia e anche l’editoria. «Per la prima volta abbiamo inserito nel bando cultura anche le iniziative collegate alla Biblioteca Civica “R. Bortoli” – dice l’assessore alla cultura, Barbara Corzato –. Schio è stata riconosciuta ufficialmente come “Città che legge” dal Centro per il libro e la letteratura e anche per questo motivo abbiamo voluto favorire proposte volte alla diffusione della lettura, che come è noto è in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. In quest’ottica si va anche a delineare una possibile programmazione culturale adatta a tutte le fasce d’età».

Come di consueto, anche per l’edizione 2022, il Comune metterà a disposizione dei progetti selezionati il Lanificio Conte, lo Spazio Shed, Palazzo Toaldi Capra, Piazza Falcone Borsellino, il Museo Civico Palazzo Fogazzaro, la chiesa di San Francesco, il Meeting Box e il parco della Fabbrica Alta con lo scopo di valorizzare i luoghi coinvolti arricchendo così l’offerta culturale cittadina e stimolando la collaborazione tra più realtà. Per le realtà ammesse al bando a disposizione il supporto del Comune anche per la campagna di comunicazione e per l’organizzazione delle iniziative.

Ma non solo letteratura e poesia. Il bando, infatti, è rivolto anche a chi presenta proposte che vanno a integrare le iniziative legate alla Giornata della Memoria, al Giorno del Ricordo, alla Giornata della Legalità, alla Notte dei Musei, alla Festa europea della Musica, alla mini-rassegna teatrale estiva, agli spettacoli estivi di danza e musica e alla mostra Mercato Giardino Jacquard. «Da tradizione attorno a queste proposte si concentra gran parte del programma culturale scledense, che da quest’anno però sarà ancora più ricco» conclude Corzato.

Il bando sarà pubblicato sul sito del Comune il 6 settembre. Le proposte dovranno essere presentate al Servizio Cultura del Comune di Schio entro il 7 dicembre 2021e le iniziative dovranno realizzarsi dal 1 gennaio al 31 dicembre 2022. Tutte le informazioni dettagliate sul bando sono consultabili sul sito del Comune di Schio.

Schio: al via bando cultura 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità