martedì , 19 Ottobre 2021
Made in Vicenza

Made in Vicenza: come esportare negli USA

Made in Vicenza: come esportare negli USA

Made in Vicenza, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Vicenza, organizza per giovedì 23 settembre un webinar con la Camera di Commercio Italiana a Miami, per illustrare alle aziende vicentine le principali problematiche legali e logistiche relative all’ingresso dei prodotti italiani negli Stati Uniti. Iscrizioni entro il 21 settembre

Gli Stati Uniti rappresentano da sempre un partner commerciale fondamentale per l’Italia e un mercato strategico per le imprese vicentine, ma sono molte anche le aziende, soprattutto PMI, che non hanno ancora approcciato questo mercato, rinunciando così a opportunità commerciali spesso importanti. Proprio a queste aziende è rivolto il webinar organizzato da Made in Vicenza, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Vicenza, dal titolo “Stabilire una rete vendita negli USA. La contrattualistica con i distributori americani”.
L’incontro, in programma per giovedì 23 settembre dalle 16.00 alle 17.30, prevede un’introduzione di Nevio Boccanera, Segretario Generale della Camera di Commercio Italiana a Miami, e di Germaine Barreto, responsabile dell’Area Internazionalizzazione dell’Azienda Speciale Camerale; successivamente saranno approfonditi con due interventi gli aspetti logistici e doganali da considerare per le esportazioni negli USA (con un intervento a cura di Stefania Poli, di JAS USA) e i contratti di distribuzione con i partner americani (con gli avv. Giacomo Bossa e Alberto Polimeni, dello studio legale BVarakat + Bossa di Miami). Al termine dell’incontro è previsto inoltre uno spazio per rispondere alle domande delle aziende.
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione online entro il 21 settembre.
Per informazioni e adesioni: Made in Vicenza, tel. 0444 994758, e-mail: info@madeinvicenza.it – www.madeinvicenza.it.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità