sabato , 11 Settembre 2021

Fidas Vicenza ha la sua Miss: Diletta Tosetto

Fidas Vicenza ha la sua Miss: eletta Diletta Tosetto, Miss per la Vita 2021
La presidente Chiara Peron: “una grande emozione assistere alla proclamazione nel salotto cittadino di Piazza dei Signori”

Vicenza, 10 settembre 2021. È Diletta Tosetto Miss per la Vita 2021, la giovane 19enne di Cittadella a cui Fidas Vicenza ha consegnato l’ambita fascia, in occasione di Miss Provincia di Vicenza, svoltasi ieri sera in Piazza dei Signori.
Appassionata di arte in generale, la giovane Miss per la Vita si è poco diplomata al liceo artistico e si appresta a frequentare le Belle Arti di Venezia con indirizzo Storia del costume e della moda.
Entusiasta la presidente di Fidas Vicenza, Chiara Peron: “la bellezza è donna, ma non ci si deve fermare essenzialmente a ciò che si vede, a ciò che appare a tutti. Ad un concorso di bellezza queste parole possono apparire bizzarre, ma non è affatto così. Negli ultimi anni, infatti, gli stereotipi della bellezza fisica sono mutati, non di rado a favore di un concetto più ampio, che ricomprende anche l’espressione di un fisico capace di trasmettere una sensazione di benessere, estetico ed interiore”.
Donne belle ce ne sono molte, ma si affermano soltanto coloro che esprimo la bellezza nella sua complessità. Nel porgere la fascia a Miss per la Vita 2021, la presidente Peron ha aggiunto: “l’augurio che Fidas Vicenza può fare a queste giovani, che si stanno cimentando in un percorso tanto complesso quanto avvincente, è di coltivare integralmente la propria bellezza, di porsi degli obiettivi ambiziosi e di continuare ad alzare l’asticella, perché è fondamentale saltare sempre più in alto e guardare all’orizzonte”. Ed ha concluso, rivolgendosi al pubblico presente all’evento: “ricordiamoci che i giovani non sono il futuro, ma sono il presente. Sono i protagonisti della società in cui viviamo, non di una società in divenire. Il loro protagonismo va sostenuto trasmettendo fiducia ed attribuendo responsabilità, non attraverso delle concessioni sotto controllo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità