sabato , 11 Settembre 2021
Coldiretti Vicenza: Festa dell’uva domenica a Bassano del Grappa

Coldiretti Vicenza: Festa dell’uva domenica a Bassano del Grappa

Coldiretti Vicenza: Festa dell’uva domenica a Bassano del Grappa
Coldiretti Vicenza: “in piazza il meglio della produzione. I grappoli raccolti e la loro qualità fanno sperare in una soddisfacente vendemmia ed un eccellente risultato in termini di vinificazione”

È tutto pronto per la 42a Festa dell’uva, che avrà luogo domenica 12 settembre in Piazza Libertà a Bassano del Grappa. L’evento, promosso da Coldiretti e Campagna Amica Vicenza, con il patrocinio del Comune di Bassano del Grappa, vedrà schierato il meglio della produzione viticola del territorio. Verrà proposta la tradizione vitivinicola del Bassanese e del comprensorio Doc Breganze, fin dai tempi di Ezzelino.
Per l’intera giornata di domenica, dalle 9 alle 19, nel cuore di Bassano del Grappa, terranno banco la Mostra concorso delle migliori uve del territorio, l’esposizione e vendita di prodotti tipici e tradizionali, grazie ai produttori di Campagna Amica, con degustazioni ed incontri dedicati con i produttori viticoli.
“La produzione di quest’anno segna un calo di circa il 10 per cento di prodotto, rispetto all’annata precedente. La maturazione è in leggero ritardo rispetto agli ultimi anni – commenta Coldiretti Vicenza – ma va detto che le precedenti due/tre annate erano notevolmente anticipate rispetto alla norma. Per quanto concerne il Bassanese, in particolare, il territorio non è stato colpito da eventi grandigeni, per cui ci troviamo di fronte ad un prodotto sano e che fa sperare in una soddisfacente vendemmia, con un eccellente risultato in termini di vinificazione”.
Il programma della manifestazione prevede alle 9 il termine per la consegna delle uve in concorso; alle 9.30 l’apertura degli stand con i prodotti di Campagna Amica, l’inizio dei lavori della giuria per le uve in concorso; alle 11.45 la premiazione delle migliori uve in concorso; dalle 10 alle 18 l’incontro con i produttori di Campagna Amica e, alle 19, la chiusura dell’evento.
“Manifestazioni come questa qualificano il territorio, non solo l’agricoltura distintiva dei nostri luoghi – conclude Coldiretti Vicenza – e ricompensano i produttori per il grande lavoro quotidianamente svolto nei campi. Nel caso dei vigneti, poi, si tratta di un lavoro sapiente ed attento, che si tramanda di generazione in generazione, per trasferire nelle bottiglie profumi, colori e sensazioni unici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità