Vicenza

Vicenza: addebito bancario della tassa rifiuti

Addebito bancario della tassa rifiuti, è automatico il passaggio da Aim al Comune di Vicenza.

E’ in distribuzione in queste settimane la prima bollettazione Tari 2021 (tassa rifiuti) che è stata preceduta a luglio da una lettera di Comune e Agsm Aim con le nuove modalità di pagamento imposte dalla legge in caso di versamenti alla pubblica amministrazione.
Chi finora ha pagato con bollettino postale o CBILL deve procedere tramite PAGOPA, utilizzando uno dei numerosi sistemi indicati nella comunicazione.
Chi fino ad oggi aveva attivo l’addebito bancario in conto corrente a favore di Aim non deve fare nulla, perché la banca ha disposto il passaggio automatico del beneficiario che diventa il Comune di Vicenza.
Poiché risulta che in questi giorni alcune banche stanno comunicando ai propri clienti tale passaggio senza indicare l’oggetto del pagamento, si precisa che l’addebito bancario continuativo a favore del Comune di Vicenza si riferisce esclusivamente al pagamento della Tari, la cui prima scadenza è il 31 agosto 2021.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button