Cronaca

In arresto vicentino per condanna definitiva

Irreperibile da quasi un anno: in arresto vicentino per condanna definitiva.

Era stato condannato ad una reclusione di 8 mesi, per reati in materia di falso ma, da circa un anno, nonostante la sentenza divenuta definitiva, aveva fatto perdere le proprie tracce.
Poi, nella serata di ieri, l’intervento degli Agenti dell’ U.P.G.S.P della Questura in un albergo della provincia berica. Qui, dopo aver effettuato le ulteriori verifiche, i poliziotti hanno tratto in arresto P.M., vicentino del 69.

L’uomo, che non ha opposto alcuna resistenza, è stato quindi accompagnato in Questura per la sua definitiva identificazione e, successivamente, presso il carcere di Vicenza dove sconterà la pena della reclusione a otto mesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button