sabato , 11 Settembre 2021
Grisignano: a settembre un weekend di festa

Grisignano: a settembre un weekend di festa

Grisignano: a settembre un weekend di festa per il commercio e il volontariato locale
Non ci sarà l’Antica Fiera del Soco, ma il Comune di Grisignano tra 10 e 14 settembre promuove due eventi paralleli con il Distretto dello Street Commerce, le associazioni locali il Luna Park e il 1° Meeting del Volontariato

A settembre Grisignano non ospiterà l’Antica Fiera del Soco, come deciso dal Consiglio Comunale e comunicato ufficialmente già la scorsa primavera. Tuttavia nel weekend che tradizionalmente avrebbe rappresentato il “clou” della storica manifestazione, quello dopo l’8 settembre, il Comune organizzerà due iniziative per supportare il commercio, le associazioni di volontariato locali e gli operatori del Luna Park del Soco, che in questi ultimi due anni hanno dovuto fronteggiare le difficoltà economiche comportate dalla pandemia e dall’impossibilità di svolgere la Fiera.
Ecco allora che da venerdì 10 a martedì 14 settembre a Grisignano tornerà con un programma più ricco la manifestazione Distretto Sotto le Stelle, dopo la prima edizione del 2020 nell’ambito della sinergia del Distretto regionale dello Street Commerce, che vede collaborare Grisignano con Mestrino, Rubano e Veggiano. Contemporaneamente, nelle giornate di sabato e domenica, si terrà anche il Meeting del Volontariato locale nel vasto piazzale che solitamente ospita l’Area Oro della Fiera del Soco, quella dei grandi stand gastronomici e del più grande palco spettacoli.
«Il programma delle due iniziative è in aggiornamento, e ovviamente monitoriamo in tempo reale l’evoluzione delle disposizioni normative anti-Covid – sottolinea il sindaco, Stefano Lain -. Però sentivamo il dovere di metterci in moto, di rilanciare il nostro senso di comunità, di voler stare insieme in modo attivo e coinvolgente, di valorizzare il nostro tessuto commerciale e delle associazioni che ha molto sofferto l’impossibilità di essere protagonista del grande evento della Fiera».
Durante le giornate di Distretto Sotto le Stelle i commercianti locali potranno esporre i loro prodotti con banchi all’aperto in via Beggiato; piazza Europa Unita ospiterà tre eventi serali (venerdì una sfilata del commercio, sabato una serata musicale, domenica uno spettacolo di cabaret), mentre nell’area dietro villa Magrin ci saranno alcuni punti food&drink gestiti dalle associazioni con posti all’aperto; sarà promosso anche il cicloturismo, con sconti speciali per chi arriverà nei negozi di Grisignano in bici (sabato 11); non mancherà il Luna Park, che rimarrà attivo anche lunedì 13 e martedì 14 con sconti del 50% per i bambini. In Area Oro sabato e domenica si terrà il primo Meeting del Volontariato che proporrà anche la suggestiva “Notte deli Eroi”: tra sabato e domenica una trentina di adolescenti potranno rivivere l’esperienza del “filò”, passando la nottata insieme e riscoprendo il clima di condivisione delle famiglie venete di campagna del secolo scorso, tra giochi e racconti. Per i ragazzi, in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, la Biblioteca organizzerà anche la lettura animata del libro “La Divina Avventura”, domenica alle 15 in piazza Europa.
«Non è semplice gestire lo sforzo organizzativo in epoca Covid – osserva il sindaco Lain – ma ringraziamo i commercianti, le associazioni, la Regione, gli spettacoli viaggianti e alcuni sponsor, in particolare AGSM-AIM, che si stanno attivando per sostenerci. Quanto al Green Pass, ad oggi ci è stato comunicato che sarebbe necessario solo per l’accesso al Luna Park; per gli spettacoli all’aperto in piazza servirebbe la prenotazione obbligatoria con posto assegnato, ma ovviamente si dovrà seguire l’evoluzione del quadro di riferimento».
Nel frattempo, si comincia a pensare anche all’Antica Fiera del Soco 2022: «Lavoriamo perché torni ad essere il cuore delle nostre manifestazioni e l’evento fieristico più importante del Veneto, come è sempre stato – conferma Lain -. In quest’ottica, nei prossimi anni Distretto Sotto le Stelle dovrebbe essere calendarizzato all’inizio dell’estate, mentre il Meeting del Volontariato, che ci auguriamo possa avere negli anni a sua volta una valenza regionale e nazionale, potrebbe caratterizzare la settimana di settembre successiva a quella della Fiera».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità