Arte, Cultura e Spettacoli

Cinema Sotto le Stelle: Severino Casara, alpinista, scrittore e regista

“Cinema Sotto le Stelle” ai chiostri di Santa Corona: dal 30 agosto all’1 settembre mini-rassegna sulla montagna con tre film a tema e tre corti storici del vicentino Severino Casara, alpinista, scrittore e regista

È una tre giorni dedicata alla montagna quella che da lunedì 30 agosto a mercoledì 1 settembre darà appuntamento al pubblico nell’ambito di “Cinema sotto le stelle”, la stagione cinematografica estiva curata da Società Generale di Mutuo Soccorso e Cinema Odeon per il Comune di Vicenza, iniziata nel giugno scorso e in programma tutte le sere fino al 5 settembre ai Chiostri di Santa Corona.
Due gli appuntamenti quotidiani con “La montagna, il racconto, il cammino”, questo il titolo della mini-rassegna, che accanto alla programmazione di tre film a tema (alle 21.30) proporrà anche (alle 21, a ingresso libero), un omaggio a Severino Casara (1903-1978): dell’alpinista, scrittore e regista vicentino saranno infatti proiettati tre cortometraggi messi a disposizione dalla Cineteca del CAI, mentre negli stessi giorni la Bertoliana, nella sede di Palazzo San Giacomo, proporrà una vetrina di documenti, fotografie e testi che ne raccontano l’opera e le imprese.
Si comincia dunque lunedì 30 agosto con il cortometraggio di Casara “Il più bel campanile del mondo” del 1950, seguito dal film “La Cordigliera dei Sogni – La Cordillera de los sueños” (Cile, Francia – 2019) di Patricio Guzmán: presentato quest’anno al Festival di Cannes, il documentario fonde l’esplorazione del territorio ad allunghi nella storia del Cile, tra sguardi sulle alte cime della cordigliera e testimonianze sulla dittatura di Pinochet.
Martedì 31 agosto apertura di serata con il corto di Casara “Luci d’oro sulle Dolomiti”, sempre del 1950, per poi passare a “Paolo Cognetti – Sogni di grande Nord”, film del 2021 di Dario Acocella in prima visione cittadina. L’opera racconta l’esperienza di Cognetti, scrittore vincitore del Premio Strega nel 2017, vissuta in compagnia dell’amico illustratore Nicola Magrin: un viaggio in camper da Vancouver all’Alaska, alla scoperta dei luoghi e dei personaggi della letteratura che li hanno animati, ma anche alla riscoperta di sé.
Chiusura di mini-rassegna mercoledì 1 settembre. Si comincia con “Imprese di Emilio Comici”, corto di Casara del 1952, cui farà seguito “Nomad – In cammino con Bruce Chatwin” di Werner Herzog, frutto della collaborazione e dell’amicizia fra il regista tedesco e lo scrittore inglese, scomparso nel 1989. Herzog racconta le strade percorse da Chatwin con il suo inseparabile zaino, ora custodito dal regista e terzo protagonista del film.
«Questa rassegna – commenta Enrico Ladisa, tra i programmatori del Cinema Odeon – è un omaggio anche ai primi cicli di Cinematografia Alpina ospitati dalla nostra sala già a fine anni ’60, con lo stesso Casara tra i protagonisti celebrati e premiati».
«La nostra biblioteca – sottolinea Chiara Visentin, presidente della Bertoliana – partecipa con piacere a questo evento, presentando, attraverso i suoi scritti e le sue pubblicazioni, la figura di Casara, una grande personalità vicentina da riscoprire per il suo amore verso le bellezze e la spiritualità della montagna».
Le proiezioni dei corti sono a ingresso libero. Per i film delle 21.30 sono attive le prevendite abituali: https://odeonvicenza.18tickets.it. Per informazioni: www.odeonline.it oppure 0444 546078.
Per gli utenti della Bertoliana sono disponibili 30 biglietti gratuiti per i film delle tre serate (10 per ciascuna proiezione), prenotabili attraverso consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it oppure 0444 578203. I biglietti andranno ritirati nelle singole serate alla biglietteria del “Cinema sotto le stelle”.

La manifestazione è organizzata dalla Società Generale di Mutuo Soccorso con l’Odeon, in collaborazione e con il contributo del Comune di Vicenza e con il sostegno della Provincia e del Gruppo AGSM AIM. All’evento speciale collaborano anche la Biblioteca civica Bertoliana e il Club Alpino Italiano – Sezione di Vicenza

Severino Casara -fondo Tapparo-Trentin-Biblioteca Bertoliana
Paolo Cognetti

La Cordigliera dei Sogni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button