sabato , 16 Ottobre 2021
Team Bassano podio al “4 Regioni”

Team Bassano podio al “4 Regioni”

Team Bassano podio al “4 Regioni”

Quattro equipaggi dell’ovale azzurro nella top-ten del rally pavese e nuova vittoria nella classifica delle scuderie. Buoni esiti anche dalla Trento – Bondone

Quattro su cinque al traguardo e tutti nella top-ten, gli equipaggi del Team Bassano che nello scorso fine settimana hanno partecipato al Rally 4 Regioni, nell’edizione che ne festeggiava il cinquantenario dalla prima edizione.
Autori di una gara in crescendo, sugellata dagli “scratch” nelle ultime due prove, Gabriele ”Odeon” Noberasco e Michele Ferrara hanno corso una gara di alto livello e portato la BMW M3 Gruppo A sul secondo gradino del podio, aggiudicandosi la vittoria di classe e del 4° Raggruppamento. Di spessore anche la prestazione di Ermanno Sordi sempre più a proprio agio con la Porsche 911 Gruppo B, in quest’occasione condivisa con Maurizio Barone: per loro, la quarta prestazione assoluta che è valsa la vittoria di classe e la seconda posizione nel 4° Raggruppamento, aggiudicandosi anche l’ipotetica sfida di categoria coi compagni di scuderia Edoardo Valente e Jeanne Françoise Revenu, sesti con la Lancia Rally 037 e secondi di classe, dopo una gara regolare. Il quarto equipaggio che ha visto il traguardo di Salice Terme, è stato quello dei fratelli Torlasco su Opel Kadett GT/e Gruppo 2 con Maurizio alla guida e Marco alle note: per loro, grazie alla decima prestazione assoluta, sono arrivati il secondo di classe e il terzo posto di 3° Raggruppamento e, forte delle prestazioni di squadra, il Team Bassano si è aggiudicato una nuova vittoria nella classifica delle scuderie.
All’appello manca solamente la Lancia Delta Integrale 16V Gruppo A di “Lucky” e Luigi Cazzaro, fermi a due prove dalla fine per un problema all’idroguida mentre si trovavano in seconda posizione assoluta.
Il giorno successivo, domenica 4, si è svolta la cronoscalata Trento – Bondone al via della quale erano tre i portacolori dell’ovale azzurro; tra le auto moderne, secondo posto di classe per Remo De Carli su Radical SR4 mentre nelle storiche, divise in due classifiche, Roberto Piatto si piazza al quarto posto nel “Trofeo Nesti” con la Fiat Ritmo 75 Gruppo 2 mentre Loris Antonio Papa è undicesimo con l’Autobianchi A112 Abarth.
Ancora rally e salita nel prossimo fine settimana, con due eventi agli antipodi dello Stivale: in Sicilia il Rally dei Nebrodi e in Piemonte, la cronoscalata Cesana – Sestriere. Nel rally siciliano si schiereranno al via Giuseppe Savoca ed Ernesto Rizzo con la Fiat Ritmo 75 oltre a Dario Avara e Giancarlo Cilia su Opel Kadett GSI; una sola vettura alla salita torinese, la Porsche 911 SC di “MGM”.

Notizie e aggiornamenti al sito web www.teambassano.com

Immagine realizzata da Diessephoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità