Schio e dintorni

Malo: l’amministrazione Comunale contrasta il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti

Continuo è l’impegno dell’amministrazione Comunale di Malo per contrastare l’abbandono dei rifiuti, fenomeno di inciviltà che danneggia l’ambiente e comporta un danno alla comunità.

Non sono rari i casi di persone che trasgrediscono alle regole e si liberano dei rifiuti abbandonandoli, noncuranti del fatto che il loro comportamento, oltre che un danno ambientale, comporta anche un danno economico per la collettività.

L’amministrazione ritiene che questo sia inaccettabile e in questi giorni ha potenziato l’impianto di videosorveglianza con l’installazione di telecamere nelle isole ecologiche di Largo Palladio, via Cantarane, via Galileo Galilei e via Dalla Fiore.

Le telecamere permetteranno di individuare i trasgressori che verranno sanzionati con una multa da un minimo di 80 a un massimo di 480 euro.

“Credo sia un modo utile per fermare questi comportamenti che ritengo intollerabili e ribadisco la ferma volontà dell’Amministrazione di contrastarli con tutti i mezzi a nostra disposizione” dice l’Assessore all’ecologia e ambiente Nelvio Piazza”.

Mentre il Sindaco Moreno Marsetti commenta: “L’abbandono dei rifiuti è un atto doppiamente incivile. E’ incivile perché causa un danno all’ambiente e perché svilisce lo sforzo delle tante persone che con buona volontà fanno la racconta differenziata come si deve”.

Malo abbandono dei rifiuti

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button