sabato , 11 Settembre 2021
Tergicristalli

Come prendersi cura del tergicristalli

Il tergicristalli è un accessorio della macchina tanto semplice quando necessario per la sicurezza. E’ grazie a lui che in condizioni climatiche avverse possiamo pulire velocemente il parabrezza da acqua, grandine e neve. Garantisce una pulizia uniforme del vetro e in questo modo il guidatore ha una visione perfetta della strada e può guidare in sicurezza.

Una corretta manutenzione dei tergicristalli permette di ritardare il momento del loro cambio, anche se comunque è impossibile evitare questo momento. Arriva il momento che i tergicristalli terminano il loro compito e chiedono di essere sostituiti.

Quando cambiare i tergicristalli

La regola comune vuole che la spazzola tergicristallo venga cambiata una volta all’anno. Però non è sempre vero, ci sono tanti fattori da tenere in considerazione.

Se per esempio la macchina sta sempre in garage e viene usata poco, le spazzole si consumano poco e perciò non è necessario cambiarle dopo un anno esatto.

Così come un uso molto frequente e le condizioni climatiche possono rendere necessario un anticipo sui tempi relativi al cambio.

Nel momento in cui si nota che le spazzole tergicristallo non svolgono più il loro lavoro e non riescono a pulire bene i vetri, serve controllare lo stato delle stesse. Se sono chiaramente usurate significa che è arrivato il momento di sostituirle.

Ci sono segnali molto precisi che danno segnale per sostituire i tergicristalli:

  • Rimangono strisce sottili sul parabrezza dopo che il tergicristallo ha funzionato;
  • Quando si guida sul parabrezza, la spazzola fa un rumore abbondante e si muove a scatti;
  • Sul vetro rimangono aree grandi e non pulite;
  • Il raschietto in gomma non aderisce uniformemente al vetro, il che a sua volta lascia grandi “pezzi” della superficie non pulita.

Come sostituire il tergicristalli

Se davvero è arrivato il momento di sostituire il tergicristalli, il primo passo è comprare quelli nuovi. Puntate sulla qualità piuttosto che sul risparmio, sennò nel giro di poco vi trovate a dove ripetere l’acquisto. Prima però prendete le misure delle spazzole e ricordatevi che quelle del lato conduttore sono più lunghe rispetto a quelle del lato passeggero.

Per cambiare il tergicristalli dovete:

  • Alzare i bracci dei tergicristalli e lasciarli in posizione verticale
  • Cercare il collegamento tra spazzola e braccetto
  • Adesso va smontato il tergicristallo sfilando la spazzola dal braccetto e montato l’elemento nuovo
  • Le spazzole nel braccetto vanno fatte scorrere adesso nel senso opposto, cioè per inserirle
  • Farle roteare fino a che non si ascolta lo scatto

Come cambiare il liquido del tergicristallo

Può essere però che non è arrivato ancora il momento di cambiare il tergicristalli. Magari tutto ciò di cui ha bisogno è una bella pulita oppure, che venga rabboccato il liquido. Se scarseggia l’acqua non potete pulire bene il parabrezza e di conseguenza la visibilità della strada è enormemente ridotta. Ecco perché periodicamente dovete ricordarvi di rabboccarlo e assicurarvi che è sempre piena.

Molte persone commettono l’errore di usare la normale acqua (magari di rubinetto). Questo comportamento è sbagliato perché nel tempo il rischio di otturare gli ugelli è piuttosto elevato. Perciò va comprato il liquido lavavetri che contiene sostanze che prevengono la formazione del calcare e mantengono i tergicristalli in buona salute.

Il rabbocco deve essere fatto quando il simbolo sul quadro si accende. All’incirca accade quando resta giusto un litro di liquido. Quando la spia lo segnala perciò, va fatto il riabbocco. Fatelo solo quando il motore della macchina è freddo, dopo aprite il cofano e cercate il tappo con il simbolo del parabrezza. Di solito è blu il tappo. Lo aprite, versate il liquido e lo chiudete di nuovo.

Fonti:
Informazioni sui tergicristalli prese da tuttoautoricambi.it
Informazioni sul liquido tergicristallo tratte da motorionline.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità