sabato , 11 Settembre 2021

Brendola: principio d’incendio di due macchinari

La notte tra mercoledì e giovedì, poco prima della mezzanotte, i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Edison a Brendola in un’azienda di stampaggio a caldo di metalli per un principio d’incendio di due macchinari atti alla pressofusione: nessuna persona è rimasta ferita. I pompieri arrivati da Arzignano e Vicenza con 2 autopompe, 2 autobotti e 12 operatori, hanno circoscritto le fiamme ai due macchinari, evitando il coinvolgimento di tutto il reparto. Coinvolta nelle fiamme anche una bombola di GPL, che è stata raffreddata e portata all’esterno dalle squadre dei vigili del fuoco. Le fiamme hanno anche danneggiato la parte soprastante della copertura del capannone. Le cause dell’incendio, probabilmente innescato dalla rottura di un tubo d’olio ad alta pressione, sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco e dell’azienda. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo due ore e mezza circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità