Sport

A.S. Vicenza Basket Femminile, dalla A1 arriva Elena Fietta

A.S. Vicenza Basket Femminile, dalla A1 arriva Elena Fietta.  Colpo grosso di Vicenza….
La società A.S. Vicenza comunica che Elena Fietta ha firmato per giocare il prossimo campionato nelle proprie file. Si tratta di un ritorno dopo cinque anni. Playmaker di ruolo, altezza di cm 164, nata a Bassano nel 1995, Fietta è arrivata a Vicenza nel 2014 dove ha giocato per tre anni sotto la guida di Voltan, Barbiero e Corno. Dopo tre anni è passata al San Martino di Lupari giocando nei primi due anni in A2, gli ultimi tre in A1. Questo lo score della stagione 2020/2021: 23 partite per 129 punti; 45% nel tiro da due, 42% nel tiro da tre.
Coach Sandro Sinigaglia: “Ottimo acquisto! In regia ci farà molto comodo accanto a Federica Monaco. E poi, molto importante, lei viene da noi per sua scelta e l’ho sentita molto motivata”.
Il presidente Gianfranco Dalla Chiara: “La scelta di Fietta ci rende felici e orgogliosi: è il frutto dell’ottimo lavoro dello scorso anno e della nuova immagine che ci siamo creati. Bello tornare tra quelli che contano”.
Elena Fietta è laureata in Biologia medica e molecolari e ha scelto per motivi di studio e di specializzazione l’ospedale San Bortolo di Vicenza. Le sue prime dichiarazioni: “Sono strafelice di tornare a Vicenza dove mi sono sempre trovata bene. La cosa mi permette di studiare e perfezionarmi nel campo dove si esplicherà il mio lavoro futuro, nel contempo di praticare il mio sport preferito. So di entrare a far parte di un gruppo reduce da un grande campionato: gruppo solido, molto unito al quale mi auguro che saprò dare il mio apporto. Non vedo l’ora di cominciare e di conoscere intanto il coach Sandro Sinigaglia. Abbiamo militato insieme nel S. Martino (anche lui cinque anni), ma le nostre strade si incontrano solo ora per la prima volta”.

Elena Fietta
Ufficio Stampa A.S. Vicenza Basket Femminile

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button