giovedì , 29 Luglio 2021
Arte a km zero

Vicenza: Arte a km zero… o quasi

“Arte a km zero… o quasi”, esposizioni e corsi per bambini da giugno a ottobre in contra’ San Gaetano Thiene.

Il 27 giugno si inizia con “Soffi di seta”

“Arte a km zero… o quasi” è il progetto curato da Edoardo Maria Maggiolo per l’assessorato alla cultura che propone esposizioni e corsi per bambini da giugno ad ottobre. L’iniziativa si terrà in contra’ San Gaetano Thiene, laterale di corso Palladio e si occuperà dell’arte del territorio, in particolare coinvolgendo giovani artisti che potranno esporre le loro opere, in uno spazio aperto, visibile a tutti.

I laboratori saranno organizzati direttamente da Maggiolo, saranno rivolti ai bambini e proporranno la valorizzazione di oggetti di recupero portati dai partecipanti.

“Le attività per bambini promosse utilizzando materiali riciclati sono indubbiamente creative, perché stimolano la fantasia, e interessanti perché aiutano a far capire quanto importante sia il rispetto per l’ambiente – dichiara l’assessore alla cultura Simona Siotto -. Ed ecco che “Arte a km zero… o quasi” offre non solo corsi per i più piccoli, ma anche esposizioni di opere creative che saranno collocate in un luogo insolito, in contra’ San Gaetano Thiene che si apre su corso Palladio”.

Il programma di esposizioni prenderà il via in concomitanza con la domenica ecologica del 27 giugno con l’esposizione “Soffi di seta”, una linea di bijoux realizzata da Wilma Strabello con i bozzoli dei bachi da seta provenienti da un allevamento veneto. I bozzoli sono tinti con colori naturali e decorano i  bijoux che sono particolarmente leggeri.

Lo scultore Fabio Guerra, che realizza oggetti scultorei con tecniche originali anche utilizzando materiali riciclati, esporrà le sue opere “Fragmenta” sabato 24 luglio.

L’11 settembre si potranno ammirare le opere d’arte sacra di Kristina Sophia che realizza dipinti con acqua benedetta proveniente da tutto il mondo nell’esposizione “Luce”.

Carmine Bellucci esporrà sabato 2 ottobre le sue illustrazioni atipiche e creative che rappresentano un mondo fantastico (“I’m imperfect, therefore I am”).

Le opere saranno esposte in contra’ San Gaetano Thiene nei giorni indicati, dalle 10 alle 20.

Il calendario di corsi per bambini si aprirà sabato 3 luglio con il “Lumiere” per la realizzazione di porta candele utilizzando lattine usate e materiale di recupero. Sabato 30 luglio con il corso “Latte Fantasy” si potranno realizzare oggetti decorati utilizzando lattine di tonno e salmone e altro materiale di recupero. Sabato 18 settembre ritorna il corso “Latte Fantasy” per la creazione di oggetti decorativi utilizzano delle latte per i biscotti usate e altro materiale di recupero.

Tutti i corsi si terranno alle 16.30 in stradella San Gaetano Thiene, sono gratuiti e richiedono prenotazione: 3291350679

info@edoardomariamaggiolo.it, https://www.facebook.com/edoardomaria.maggiolo

Tutti gli eventi compresi nel programma si svolgeranno nel rispetto della normativa anti Covid-19.

Programma completo al link https://www.comune.vicenza.it/vicenza/eventi/evento.php/284797

Arte a km zero
Soffi di seta – Wilma Strabello
Fragmenta - Fabio Guerra
Fragmenta – Fabio Guerra
I'm imperfect, therefore I am
I’m imperfect, therefore I am – Carmine Bellucci
Luce - Kristina Sophia
Luce – Kristina Sophia

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità