sabato , 11 Settembre 2021
Vicenza: “Acqua in bocca!”, letture per bambini

Vicenza: “Acqua in bocca!”, letture per bambini

Vicenza: “Acqua in bocca!”, letture per bambini. Da martedì 8 giugno parte la rassegna di letture ad alta voce per bambini nelle sedi succursali della Biblioteca Bertoliana con il sostegno di Viacqua.

Il tema delle letture sarà l’acqua, elemento presente in ben due degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e la cui disponibilità permette la sopravvivenza dell’umanità.

Grazie alla collaborazione con alcuni lettori volontari, Interact e i volontari del servizio civile nazionale, le sedi succursali riapriranno agli eventi in presenza pensando in primo luogo ai lettori più piccoli.

A sostenere l’iniziativa ci sarà Viacqua: per promuovere anche nel concreto l’uso quotidiano dell’acqua di rubinetto, Viacqua mette a disposizione delle borracce che saranno regalate a tutti i bambini che parteciperanno agli incontri.

Il ciclo si aprirà nella sede di Laghetto l’8 giugno alle 14.30, con la prima lettura all’ombra degli alberi della Biblioteca dei Tigli.

Seguiranno le letture alla sede di Villaggio del Sole, il 14 giugno alle 17, a Villa Tacchi, il 16 e il 29 giugno alle 16.30, a Palazzo Cordellina il 22 giugno alle 17 e di nuovo a Laghetto al 22 giugno alle 14.30.

Le letture proseguiranno in luglio, nelle sedi di Riviera Berica e Anconetta.

A metà giugno si darà avvio anche alle letture per adulti sempre sul tema dell’acqua.

Il calendario sarà visibile sul sito : www.bibliotecabertoliana.it.

La partecipazione è gratuita. E’ però necessario prenotare presso la sede che organizza la lettura, scrivendo una mail o telefonando da lunedì a venerdì dalle 14.30 alle 19.

In caso di maltempo il programma potrebbe subire variazioni.

Per informazioni
www.bibliotecabertoliana.it

Vicenza: Acqua in bocca, letture per bambini

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità