Sport

Ponte degli Alpini – Stelle sul Ponte

Ponte degli Alpini 12 giugno 2021: c’è Stelle sul Ponte – Aspettando la mezza del Brenta
Riflettori pronti per essere accesi sabato sera 12 giugno per STELLE SUL PONTE ‐ aspettando la Mezza Maratona del Brenta la competizione di corsa su strada organizzata dalla società sportiva, Studio RX ssd a rl guidata da Sergio Contin in collaborazione con asd B‐Sport e asd Nico Runners ed il supporto di Salus e Nico Abbigliamento.
Stelle sul Ponte. Il Ponte è ovviamente quello degli Alpini, attraversato dal Brenta ed in ogni edizione dalla Mezza Maratona del Brenta ed oggetto in questi anni delle sostanziali cure di restauro, e da poco riconsegnato alla Città. E nel fitto programma di eventi, l’Amministrazione Pavan ed in particolare l’assessore allo Sport, Mariano Scotton ha voluto inserire nel calendario “sul Ponte” anche la Mezza del Brenta, simbolo della Bassano che corre. Ma nessuna 21 km aperta a tutti.

STELLE SUL PONTE sarà un succoso antipasto della prova del 26 settembre (16ª edizione con iscrizioni aperte lo scorso 1° aprile) ma sulla distanza di 5 km., inserita nel calendario regionale Fidal con partenza ed arrivo sul Monumento nazionale simbolo della Città.
Un percorso disegnato da Enrico Vivian ed ottimizzato da Alessandro Mocellin di 1,3 km. da percorrere tre volte (e mezzo) in cui si sfideranno sabato, al calar della sera con le prime luci ad illuminare gli storici palazzi, una quindicina di donne e trenta uomini chiamati su invito dallo staff di Studio Rx per dar vita ad una prova di alto livello. In gara ci saranno infatti atleti delle Società del Triveneto e non solo e tra questi non mancheranno alcuni dei vincitori delle ultime edizioni della Mezza di Bassano, edizione 2020 compresa (una delle poche disputatasi nell’anno della grande emergenza) per una virtuale stretta di mano nel segno dell’italianità del Ponte, degli Atleti in gara e non solo.
Sarà il maratoneta azzurro, recordman sulla Lunga e Mezza distanza, Eyob Faniel il testimonial della gara. Bassanese di adozione, vincitore della Mezza del Brenta nel 2016 e 2017, Eyob impegnato nelle settimane di giugno a preparare l’Olimpiade di Tokyo seguirà in presenza la prova, raccogliendo l’abbraccio benaugurante della sua Città nel luogo simbolo.
Il Ponte degli Alpini sarà una cornice unica per un happening della Mezza della Brenta di settembre, una festa dell’atletica nel pieno rispetto delle norme anti covid‐19, uno spettacolo per chi corre e chi seguirà le gesta nel Ponte, nelle vie e nel salotto nobile della Città.
IL PROGRAMMA
 Ore 19.00 Apertura segreteria c/o palestra S.M. Bellavitis
 Ore 20.15 Ponte degli Alpini ‐ cerimonia di presentazione
 Ore 20.30 Gara FEMMINILE
 Ore 21.00 Gara MASCHILE
 Ore 21.30 Premiazioni sul Ponte
IL PERCORSO
La gara prenderà il via sul Ponte degli Alpini, sede anche della linea di traguardo. Gli atleti in gara, dopo l’uscita su via Angarano proseguiranno sino all’incrocio con via Scalabrini (Palazzo Bonaguro) per immettersi in direzione nord sulla stessa via. Qui spediti direzione vicolo Volpato, via Volpato, piazzetta Angarano, via Macello e via Scalabrini. Un anello di 1300 metri che verrà percorso 3,5 volte per un totale di 4.900 metri.
GLI ATLETI IN GARA
Tra la cinquantina di atleti in gara delle migliori società Venete, provenienti anche dalle Regioni confinanti, si segna la presenza di Pietro Riva, piemontese azzurro classe 1997, campione europeo nei 10.000, di Stefano La Rosa, anche lui mezzofondista dalla lunga carriera con la maglia della Nazionale per nove volte sul podio in rassegne internazionali e del kenyano Sammy Kipngetich che si presenta con il tempo di 28:37 nella 10 km. Tra i sicuri protagonisti dei Stelle sul Ponte anche Riccardo Tamassia, anche lui azzurro inserito nella top ten italiana dei 1500 metri. Tra i locali molti protagonisti delle Mezza del Brenta come i vincitori Said Boudalia che torna a Bassano forte del primato che ancora detiene del percorso ai piedi del Grappa, Roberto Graziotto e l’atleta di casa Luigi Vivian. In gara, tra gli altri, anche i campioncini del TriSchio Spagnolo, Barison e Restis.
Nelle donne riflettori puntati su Erica Franzolini dell’Atletica Brugnara, Eva Liz del Vicenza Marathon, Elisa Comisso del Coin Mestre e la veronese Chiara Pianeta del Team Km Sport.

Ponte degli Alpini - Stelle sul Ponte

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button