giovedì , 29 Luglio 2021
Paesaggi Didattici

Paesaggi Didattici torna in campo per i centri estivi 2021

Anche il progetto Paesaggi Didattici si appresta a tornare in campo dopo lo stop forzato conseguente alla pandemia da Covid-19 e lo fa con una proposta di centri estivi itineranti.
Grazie al supporto delle Fattorie Didattiche del territorio, infatti, dal 28 giugno al 30 luglio i giovani partecipanti potranno gustare tante attività all’aperto e laboratori per riscoprire il mondo contadino che fa da sfondo al progetto.
La proposta di centri estivi si rivolge a bambine e bambini dalla prima elementare alla terza media, ai quali sono state dedicate anche le altre attività del progetto.
Settimana dopo settimana il ritrovo è fissato tutte le mattine alle 7.45 presso la Giardineria Drago a Schio da dove partiranno le avventure verso le diverse Fattorie Didattiche.
Gli spostamenti saranno possibili grazie ad un apposito servizio di trasporto finanziato dal progetto e nel rispetto delle vigenti prescrizioni anti-covid.

“Scopriremo una nuova realtà quasi ogni giorno – spiega la coordinatrice del progetto, Lucia Dal Molin – con due diversi centri che potrebbero partire in contemporanea se saranno raggiunti i numeri minimi di iscritti. Non andremo solo in fattoria, ma seguiremo anche alcuni tratti degli anelli di Agritour per far conoscere ai piccoli esploratori un territorio variegato ricco di esperienze. Il focus del progetto rimane sempre quello di sviluppare un patto tra campagna e città, stimolando i partecipanti all’acquisizione di stili di vita sani e sostenibili.”
Il costo di partecipazione settimanale è di 85 euro ridotti a 75 euro per eventuali fratelli e sorelle. Per maggiori informazioni e iscrizioni: paesaggi.didattici@gmail.com.

Paesaggi didattici è un progetto che nasce nell’Alto Vicentino dalla cooperazione tra 9 Fattorie Didattiche, 11 aziende agricole, le Amministrazioni Comunali di Malo, Marano Vicentino e Schio, l’AULSS 7 Pedemontana, l’Istituto Comprensivo Statale “Giuseppe Ciscato” di Malo, l’Istituto Comprensivo Statale di Marano Vicentino, l’Istituto Comprensivo Statale “Il Tessitore” di Schio.
Paesaggi Didattici ha una durata di 3 anni ed è finanziato al 100% dal PSR Veneto 2014-2020 per complessivi 150.000 euro. Sei sono le fasi in cui si articola il progetto. Il primo step è rappresentato dallo sviluppo di un Family PlayBook, consegnato ai bambini degli istituti partner per immergersi in un grande gioco esperienziale, che si arricchisce con le attività sul territorio. Nella seconda fase sono previste alcune uscite didattiche alla scoperta delle Fattorie Didattiche del territorio, spostandosi a piedi e in bicicletta. In gioco ci sono anche le famiglie, coinvolte con attività specifiche nei fine settimana. Con l’arrivo dell’estate le Fattorie Didattiche aderenti al progetto scendono poi in pista con le proposte di centri estivi seguendo i temi del progetto. Nello step successivo ritroveremo ancora le Fattorie Didattiche e aziende agricole coinvolte nell’organizzazione della Festa di inizio Anno Scolastico, nella quale saranno premiati i migliori PlayBook completati dai bambini. In palio i pacchetti SmartBox di Paesaggi Didattici con un ventaglio di proposte orientate alla promozione del territorio. A completamento del triennio è prevista infine una fase di verifica e di analisi di dati e informazioni raccolte in itinere per costruire delle “mappe di comunità” che faranno da guida alla successiva progettazione partecipata che i comuni coinvolti attiveranno in vista della redazione di un Patto Educativo Territoriale sovracomunale.

Paesaggi Didattici_1

Paesaggi Didattici_2

Paesaggi Didattici_3

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità