venerdì , 30 Luglio 2021
campagna vaccinazioni

L’ULSS 7 Pedemontana vaccinazioni apre 12mila nuovi posti e le avvia presso i pediatri

L’ULSS 7 Pedemontana apre 12mila nuovi posti e avvia le vaccinazioni presso i pediatri

Le prime nuove disponibilità già da domenica 20, mentre i pediatri inizieranno le vaccinazioni da lunedì 21 giugno

Si aggiunge un altro tassello all’organizzazione della campagna di vaccinazione dell’ULSS 7 Pedemontana: è stato infatti raggiunto un accordo in base al quale tutti i Pediatri di Libera Scelta dei due Distretti (44 in tutto) effettueranno la vaccinazione anti-Covid per i pazienti pediatrici a partire dai 12 anni di età, nonché per i loro genitori, se non ancora vaccinati.
Più in dettaglio, i pediatri somministreranno il vaccino presso i punti di vaccinazione di Bassano Rondò Brenta e Marostica per il Distretto 1 e presso la palestra Marconi a Schio per il Distretto 2.
Per le vaccinazioni svolte dai Pediatri di Libera Scelta l’ULSS 7 Pedemontana ha già creato 1.100 nuovi posti in agenda. La prenotazione, attiva già da oggi pomeriggio, è possibile come sempre tramite il portale regionale, mentre le prime vaccinazioni saranno somministrate dai pediatri già lunedì 21.

Sempre nell’ottica di estendere il più possibile vaccinazione alla popolazione, nella giornata di oggi l’ULSS 7 Pedemontana ha creato in agenda circa 11.000 ulteriori posti per la vaccinazione degli utenti tra i 18 e i 59 anni, con le prime disponibilità già da domenica 20 giugno e quindi in numero più cospicuo dall’inizio della prossima settimana.

Parallelamente, anche per gli utenti dell’ULSS 7 Pedemontana da oggi è possibile, sempre tramite il portale regionale, gestire in autonomia lo spostamento della prenotazione, grazie alle disponibilità in agenda appositamente create dall’Azienda.
Più in dettaglio, per gli utenti che hanno ricevuto la prima dose entro il 16 giugno è possibile spostare la data del richiamo all’interno dell’arco temporale previsto in base alla tipologia di siero ricevuto (21-42 giorni per Pfizer; 28-42 giorni per Moderna; 70-84 giorni per AstraZeneca).
Per gli utenti che ricevono la prima dose dopo il 16 giugno è stata invece introdotta la possibilità di concordare la data del secondo appuntamento direttamente al momento della somministrazione della prima dose.
Non è invece possibile spostare la data del richiamo per gli utenti under 60 che hanno ricevuto la prima dose di AstraZeneca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità