mercoledì , 28 Luglio 2021
Edificio ex Volare c’è l’accordo che ne avvia la riqualificazione
Sindaco di Thiene Giovanni Casarotto

Festa patronale di San Giovanni Battista: arrivano le giostre

Festa patronale di San Giovanni Battista: arrivano le giostre.
L’appello del Sindaco

Anche quest’anno Thiene si trova ad essere tra le prime realtà sul territorio ad aprire ai parchi di divertimento, come consentito dalla legge.
L’occasione è l’apertura del tradizionale Luna Park che anima la Città nei giorni antecedenti la Festa patronale di San Giovanni Battista del 24 giugno.
Un evento che dall’anno scorso richiede un maggior impegno organizzativo collettivo per le note misure di contrasto e contenimento della pandemia.
«L’impegno per presidiare il fronte della sicurezza, sia nei termini di conformità elettrica, igienico-sanitaria, assicurativa, collaudi tecnici ecc che in quelli di contrasto al diffondersi della pandemia è stato particolarmente intenso in queste ultime settimane – conferma Andrea Zorzan, assessore al Commercio e ai Lavori Pubblici – . Ringrazio per la collabo-razione gli uffici comunali, i tecnici degli Enti coinvolti e gli operatori dello spettacolo viaggiante, con i quali si è lavorato in un prezioso confronto che ha come obiettivo quello di garantire al pubblico del Luna Park divertimento in sicurezza».
Sarà assicurata nelle aree occupate dalle attrazioni del Luna Park un’adeguata informa-zione sulle misure di prevenzione, con l’installazione di apposita segnaletica e cartellonistica e con l’utilizzo del sistema audio per richiamare l’osservanza di dette misure.
Saranno disponibili in più punti al pubblico i prodotti per l’igiene delle mani, sia per gli utenti che per il personale, prevedendo l’obbligo di utilizzo degli igienizzanti da parte de-gli utenti prima dell’accesso e all’uscita di ogni attrazione.
Sarà, ovviamente, obbligatorio indossare la mascherina a protezione delle vie aeree per tutti i visitatori e per gli operatori addetti alle attività a contatto con il pubblico (per i bambi-ni valgono le norme generali).
I gestori delle attrazioni sono tenuti a garantire la regolare e frequente pulizia e disinfezione delle aree. Gli spazi sono riorganizzati per garantire l’accesso in modo ordinato, al fine di evitare assembramenti di persone e di assicurare il mantenimento di almeno un metro di separazione tra gli utenti, ad eccezione dei componenti dello stesso nucleo fa-miliare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale.
Rispetto all’edizione 2020, in particolare, risulta ampliata la fascia di corridoio di flusso per l’accesso alle attrazioni, così da garantire maggiore distanziamento tra il pubblico.
E’ stato, infine, chiesto un servizio di ordine pubblico alle Forze di Polizia nazionali per tutta la durata della manifestazione.
«Rinnovo l’appello al senso di responsabilità di tutti – è la dichiarazione del Sindaco, Giovanni Casarotto – . Con l’avvio della campagna vaccinale possiamo ben sperare an-che per i mesi futuri, ma resta comunque fondamentale rispettare la distanza di sicurezza, l’uso della mascherina e l’igienizzazione delle mani, tutti necessari per non sciupare un percorso di contrasto al Covid che ha richiesto sacrifici e che ci chiede ancor oggi di non abbassare la guardia. E questo per la propria salute e per quella degli altri».
Con queste prescrizioni, dunque, da giovedì 17 giugno e fino a venerdì 25 giugno alle 00.30, grandi e piccini potranno divertirsi sulle attrazioni di “Thienelandia”: al parcheggio Divisione Acqui e nell’area del parco di Villa Fabris lungo via Damiano Chiesa ci sono at-trazioni per adulti, sei giostre “grandi” ed un banco alimentare; al Bosco dei Preti sono posizionate ventiquattro giostre per bambini e sei punti ristoro.
Per le attrazioni dei più piccoli, al Bosco dei Preti, gli orari sono dalle 16.00 alle 23.30.
Nel giorno di domenica, invece, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 23.30. L’orario delle attrazioni per i grandi si differenzia da quello per le attrazioni riservati ai bambini perché al pomeriggio dei giorni dal lunedì al venerdì inizia alle 18.00, anziché alle 16.00.
Il giorno di San Giovanni Battista, il 24 giugno, l’orario delle attrazioni è dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 00.30.
Nella serata del 24 si terrà il tradizionale concerto in piazza Chilesotti della CorOrchestra “Città di Thiene” alle ore 20.45, diretta da Gianluigi Lombardo (guest Fusilla Spark).
I posti sono gratuiti e limitati, disponibili su prenotazione tramite e mail all’indirizzo coror-chestrathiene@gmail.com. In caso di maltempo il concerto si terrà domenica 27 giugno, alla stessa ora e luogo.
Il concerto si terrà nel rispetto della normativa anti Covid vigente.
Il gran finale è assicurato dallo spettacolo pirotecnico alle ore 23.30, con lancio dal Parco di Villa Fabris, che concluderà ufficialmente le feste patronali.

Andrea Zordan Assessore al commercio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità