Vicenza

Vicenza: palestra di contra’ Burci “senza barriere”

Vicenza: palestra di contra’ Burci “senza barriere”, il Comune partecipa ad un bando della Regione Veneto per il finanziamento di interventi a favore delle persone con disabilità.

Con un progetto per il superamento delle barriere architettoniche nella palestra di contra’ Burci, per un importo di 29 mila euro, Iva ed oneri per la sicurezza inclusi, il Comune partecipa al bando della Regione Veneto che prevede il finanziamento di interventi a favore delle persone con disabilità.

La giunta ha approvato, infatti, lo studio di fattibilità dei lavori di installazione di una piattaforma elevatrice in corrispondenza dell’accesso degli atleti alla sala ginnica e alla via d’esodo all’esterno verso l’area verde alberata.

Inoltre, è previsto l’allargamento dell’attuale marciapiede fino ad una larghezza complessiva di 240 centimetri così da favorire il transito alle carrozzine. Il raccordo con la quota del parcheggio esterno sarà garantito da una rampa con pendenza adeguata.

Il progetto è a cura del servizio Lavori pubblici e manutenzioni del Comune di Vicenza.

I lavori verranno eseguiti tra settembre e metà ottobre.

“Con questo progetto andiamo a garantire, in modo definitivo, l’accessibilità da parte delle persone con disabilità a tutti gli spazi della palestra di contra’ Burci oltre che la fruizione di quelli dedicati agli atleti – spiega il vicesindaco con delega ai lavori pubblici e alle attività sportive Matteo Celebron –. L’accesso alla palestra è attualmente possibile grazie ad una pedana in legno che consente di superare il dislivello con la quota degli spogliatoi. Data l’impossibilità di realizzare una rampa di pendenza adeguata a causa della ristrettezza degli spazi esterni, abbiamo deciso di installare una piattaforma elevatrice, prevedendo contestualmente l’allargamento del marciapiede. Si tratta di una soluzione definitiva che consentirà alla persona con disabilità motoria di muoversi in autonomia nella struttura”.

“Anche questi interventi – precisa il vicesindaco – si affiancano a quelli già compresi nel Piano di eliminazione delle barriere architettoniche (P.E.B.A.) adottato dal consiglio comunale a fine settembre 2019, a dimostrazione del fatto che resta massima l’attenzione dell’amministrazione verso le necessità delle persone con disabilità”.

Nelle scorse settimane nella palestra di contra’ Burci hanno preso il via i lavori di riqualificazione con l’adeguamento funzionale dei locali a servizio dell’attività sportiva.

L’intervento, che si protrarrà fino a fine giugno, prevede la riorganizzazione degli spazi interni nell’ala nord del nucleo originario e alcuni interventi all’esterno del fabbricato.

Ingresso atleti palestra Umberto I
Ingresso atleti palestra Umberto I
Pianta gradinate palestra Umberto I
Pianta gradinate palestra Umberto I
Pianta palestra Umberto I
Pianta palestra Umberto I

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button