sabato , 19 Giugno 2021

Schio: a Palazzo Fogazzaro Louis Dorigny

Per la giornata internazionale dei musei il Civico Palazzo Fogazzaro presenta I TRE OVALI DI LOUIS DORIGNY – Schio: a Palazzo Fogazzaro Louis Dorigny

“Eloquenza”, “Fedeltà” e “Purità”. Sono le tre opere “ovali” dell’artista francese Louis Dorigny che il Museo Civico Palazzo Fogazzaro presenterà ufficialmente al pubblico in occasione della Giornata Internazionale dei Musei in programma il 18 maggio con una visita guidata gratuita alle ore 20.30 (prenotazioni obbligatorie al 0445691343 o cultura@comune.schio.vi.it). Tre opere, di proprietà del Comune di Schio dal 2018, che fanno parte del lascito di Alessandra Panciera (ultima erede e amministratrice della ditta Caolino Panciera di Schio). Ora Eloquenza, Fedeltà e Purità possono essere ammirate dal pubblico, dopo che il Museo Civico Palazzo Fogazzaro ne ha studiato la collocazione all’interno delle sue sale. Le tre opere risalgono al 1700 e facevano parte di dieci ovali che ritraevano le virtù, destinate alla decorazione del salone da ballo di Palazzo Tron a Venezia. Il salone venne demolito tra il 1842 e il 1847, ma gli ovali realizzati da Dorigny riapparirono in un’asta del 1934 a Venezia dove vennero dispersi in varie collezioni.

Le tre opere esposte al Fogazzaro sono uguali nel formato e nella dimensione, su fondo oro presentano una figura accompagnata da un animale utile per identificare il soggetto. Fedeltà e Purità, inoltre, fino al lascito della Panciera al Comune di Schio erano due opere sconosciute agli studiosi.

«I tre ovali sono stati esposti a novembre nelle sale di Palazzo Fogazzaro, ma a causa delle restrizioni dovute alla pandemia abbiamo posticipato la loro presentazione ufficiale al pubblico – dice l’assessore alla cultura, Barbara Corzato -. Ora finalmente possiamo dare la giusta rilevanza a questi dipinti che sono un modo anche per far conoscere al pubblico un autore importante come Dorigny».

Sempre in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il Civico Fogazzaro propone anche due iniziative nell’ambito della mostra dedicata a Tonino Guerra: “Parole recitate” con la lettura di alcuni dei più bei componimenti del poeta romagnolo (16/05 alle 10.30 e 11 con prenotazione obbligatoria al 3270425167) e “Senza Contatto”, un laboratorio teatrale gratuito (15/05 e 16/05 alle 17.30  con prenotazione obbligatoria sempre al 3270425167).

www.comune.schio.vi.it

Fedeltà
Eloquenza

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità