Arte, Cultura e Spettacoli

Ex scuola Giuriolo: progetto di riqualificazione

Deposito della biblioteca Bertoliana, approvato il progetto di riqualificazione dell’ex scuola Giuriolo
Per ospitare in sicurezza libri, periodici e documentazione archivistica

L’ex scuola Giuriolo si prepara ad ospitare il deposito temporaneo di libri, periodici e documentazione archivistica della biblioteca Bertoliana.

La giunta ha infatti dato il via libera al progetto di riqualificazione dei locali, da tempo dismessi.
I lavori di adeguamento, che riguardano in primo luogo l’impianto antincendio con la realizzazione di sette distinti compartimenti separati da sistemi tagliafuoco, hanno un valore complessivo di 260 mila euro.
Saranno installati l’impianto di rilevazione e allarme incendio, gli idranti e gli estintori, saranno adeguati alle nuove esigenze gli impianti elettrici, verrà posizionato un nuovo impianto anti intrusione.

Non sarà invece necessario eseguire interventi di consolidamento statico della struttura dopo l’esito positivo delle prove di carico eseguite in via preliminare.
L’intervento di riqualificazione, che dovrebbe partire a settembre per concludersi entro fine anno, è finanziato con il mutuo già concesso dalla Cassa depositi e prestiti per trasformare la palestra della ex Giuriolo in deposito della Bertoliana, soluzione scartata a favore dell’utilizzo delle aule della scuola.
Nei locali individuati troveranno posto principalmente libri, delle riviste periodici e documentazione archivistica dei depositi di palazzo San Giacomo, che a sua volta necessita di un importante intervento di ristrutturazione. I materiali saranno stoccati su scaffalature metalliche già in possesso del Comune di Vicenza.
Il progetto di riqualificazione ha avuto il via libera della Soprintendenza Belle Arti e Paesaggi per le province di Verona, Rovigo e Vicenza.

Alcune indicazioni della Soprintendenza archivistica e bibliografica del Veneto e del Trentino Alto Adige relative al sistema anti incendio da installare nelle aree dedicate ai beni di maggior pregio saranno recepite attraverso una specifica implementazione dell’impianto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button