martedì , 26 Ottobre 2021
stanza degli abbracci

Marostica: la Stanza degli Abbracci a Casa Rubbi

La Stanza degli Abbracci, a Casa Rubbi ritorna il contatto fisico fra anziani e familiari.

La struttura è stata donata da Fondazione  Banca Popolare di Marostica Volksbank.

Nessun contagio fra gli ospiti dall’inizio della pandemia.

Una “Stanza degli Abbracci” per permettere il contatto fisico tra gli anziani residenti e i loro cari in piena sicurezza. È il regalo di Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank alla Fondazione Rubbi, la casa per anziani di Marostica divenuta un modello nella gestione dei contagi. Ad oggi infatti, la struttura è una delle poche del Veneto a non avere registrato fra gli ospiti alcun contagio da Covid-19, grazie ad efficaci e tempestive misure di protezione attivate dalla direzione in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

La Stanza degli Abbracci è una camera dotata da una morbida parete trasparente, perfettamente stagna ed isolante, completa di manicotti di una guaina sottilissima che, appunto, permette un contatto fra le persone. Opportunamente disinfestata, è un modo per rendere possibile l’incontro ravvicinato senza rischio di contagio, dopo mesi di distanziamento, anche se le visite nella struttura si sono arrestate solo per un breve periodo allo scoppiare dell’emergenza.

Incontri sulle porte-finestre provviste di interfono; comunicazioni via Ipad con l’assistenza di un operatore; in estate percorsi esterni guidati e distanziati hanno permesso in questi mesi con un programma di visite settimanali di portare il sostegno di familiari agli ospiti… ma ora la vicinanza potrà essere più calorosa.

Oggi è il giorno della commozione e delle emozioni” commenta il sindaco di Marostica Matteo Mozzo ma la strada è stata dura e lastricata di decisioni impopolari di fronte  alle famiglie e all’opinione pubblica. Tempestivamente, infatti, prima dei decreti regionali e del governo in materia di case di riposo, in accordo con la presidenza di Casa Rubbi, firmai un’ordinanza di chiusura agli esterni che poi si rivelò fondamentale per il contenimento della diffusione del virus, assieme alla massima attenzione ai presidi di protezione. Abbiamo sempre seguito da vicino questa realtà, in un quotidiano confronto con il CDA, vecchio e nuovo, e con i rappresentanti dei familiari, che abbiamo nel primo periodo emergenziale sempre aggiornato, con videoconferenze, in merito alle nuove decisioni da intraprendere e alle normative ministeriali. Inoltre come Amministrazione siamo intervenuti con un programma ciclico di sanitizzazione esterna dell’edificio”. 

E prosegue: “Ringraziamo Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank per la sensibilità dimostrata in più occasioni verso le fasce più deboli della popolazione e rivolgiamo il nostro pieno sostegno al neopresidente di Fondazione Rubbi Pierantonio Zampese e a tutto il consiglio di amministrazione, che stanno portando avanti un importante lavoro di gestione e di innovazione per il benessere degli ospiti”.

Simpatia e sintonia. Solo grazie a questi due valori oggi è stato possibile compiere un passo verso un futuro migliore per i nostri ospiti che però riguarda tutta la comunità” dichiara il presidente di Fondazione Rubbi Pierantonio Zampese L’innovazione non riguarda solo la Stanza degli Abbracci, ma anche la prospettiva di importanti sistemi di sanificazione che renderanno ancora più sicura la struttura”. 

Come gli altri numerosi interventi in materia di pandemia, il sostegno all’iniziativa è stata una decisione collegiale che ha incontrato il favore di tutto il consiglio” il commento del presidente di Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank Roberto Xausa Un dono ai nostri anziani, confidando in un orizzonte più sereno”.

StanzaAbbracciRubbi (3)

StanzaAbbracciRubbi (1)

StanzaAbbracciRubbi (5)

StanzaAbbracciRubbi (2)

80x80 logo Vicenzareport

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità