Cronaca

Sezione Misure di Sicurezza: arresto per evasione

Destinatario di ordine di carcerazione viene tratto in arresto.

Ieri mattinata personale della Sezione Misure di Sicurezza della Questura di Vicenza rintracciava e traeva in arresto L. P. vicentino classe 68, in quanto destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Venezia.
L’uomo deve, infatti, scontare la pena di anni 3 e mesi 4 essendosi reso responsabile nel 2010 di violenza sessuale su minore, commessa a Malo.
Cittadino rumeno evade dai domiciliari ma viene rintracciato ed assicurato alla giustizia.
Il 26 aprile scorso personale della Divisione Anticrimine di Vicenza ha rintracciato e tratto in arresto S.F.I. rumeno dell’87. Il giovane era agli arresti domiciliari presso una comunità di Vicenza quando il 24 aprile è evaso dalla struttura ma, sfortunatamente quel giorno, ha incontrato gli operatori della Polizia di Stato del capoluogo Berico intervenuti a seguito di segnalazione di un acceso diverbio, nel quale era coinvolto proprio S.F.I.
L’uomo in quell’occasione ha anche posto resistenza agli agenti di Polizia che non con poca difficoltà sono riusciti ad effettuare il controllo.
A causa del reato di evasione il Magistrato di Sorveglianza ha immediatamente revocato la misura degli arresti domiciliari ed è in quel momento che sono prontamente intervenuti gli uomini della Sezione Misure di Sicurezza che hanno rintracciato ed assicurato alla giustizia il cittadino rumeno.

80x80 logo Vicenzareport

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...
Close
Back to top button