Arte, Cultura e Spettacoli

Schio: incontriamo l’arte di Tonino Guerra

“LA TERRA, L’ARTE, IL GENIO. INCONTRIAMO L’ARTE DI TONINO GUERRA” IN MOSTRA AL MUSEO CIVICO PALAZZO FOGAZZARO.  Schio: Tonino Guerra.

È dedicata al poeta romagnolo Tonino Guerra la prima mostra in programma al Museo Civico Palazzo Fogazzaro dopo l’ultimo periodo di restrizioni. Dal titolo “La terrà, l’arte, il genio. Incontriamo Tonino Guerra” sarà un’occasione per conoscere questo poliedrico artista, di cui nel 2020 si sono celebrati i 100 anni dalla nascita, e di avvicinarsi al suo pensiero poetico, ammirandone le opere artistiche e scoprendo la sua personalità.

L’inaugurazione della mostra è prevista online per sabato 1 maggio alle 17.30 e per l’occasione sarà presente in collegamento anche Lora Guerra, moglie del poeta, che porterà la sua testimonianza. La signora Guerra si collegherà con Schio anche domenica 2 maggio alle ore 11 e sarà disponibile al dialogo con il pubblico. Accanto ai dipinti e alle ceramiche di Guerra, anche le opere dell’artista vicentino Pino Guzzonato e gli scatti del fotografo scledense Daniele Marangoni con impressioni di viaggio che ripercorrono i luoghi del poeta. Una sala dell’esposizione, poi, sarà dedicata ai lavori degli studenti del Liceo Artistico “Arturo Martini” che hanno lavorato sulla figura dell’artista.

«La situazione Covid-19 ha bloccato il progetto lo scorso anno, ma Tonino Guerra continua a illuminarci con la sua arte pronto a coinvolgervi ed abbracciarci con i colori, le parole, gli spunti – dicono dall’associazione Culturale Teatrando di Thiene, promotrice della mostra -. Tonino ha lasciato una grande impronta artistica in Romagna tracciando un sentiero che viene percorso tutt’ora. In mostra saranno presenti “Antica Bottega delle Tele” di Riccardo Pascucci e “La stamperia Arti Grafiche della Torre” di Andrea Sanchini che, con grande perizia, ne accudiscono e proseguono la memoria».

«Dopo mesi di chiusura riapriamo finalmente i palazzi comunali con una mostra tributo a Palazzo Fogazzaro sul poeta, scrittore e sceneggiatore Tonino Guerra, a cui si aggiunge una collaborazione con l’artista scledense Pino Guzzonato ed il liceo artistico Martini – sottolinea l’assessore alla cultura Barbara Corzato -.

Mostra del bando culturale che abbiamo deciso di sostenere perché ci offre l’opportunità di conoscere meglio la vita e le opere di un artista che ha sempre lavorato instancabilmente sapendosi reinventare. Sono celebri, poi, le sue collaborazioni con registi di fama mondiale come Fellini.

A tutti, inoltre, viene in mente Tonino Guerra anche per la frase di un famoso spot pubblicitario di qualche anno fa: “Gianni, l’ottimismo è il profumo della vita”. E in questo periodo un’espressione così è ciò di cui abbiamo bisogno».

Nei giorni di apertura della mostra sono in programma anche visite guidate, laboratori, lettura delle righe dell’artista, conferenze e una performance teatrale dei soci più giovani dell’associazione Culturale Teatrando.

La mostra sarà aperta fino al 23 maggio nelle giornate di venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 (in zona gialla). Ingresso libero su prenotazione al numero: 3270425167.

Tonino Guerra

80x80 logo Vicenzareport

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button