giovedì , 21 Ottobre 2021

Rally Team: ottimo terzo posto in classe R2B

Rally Team – All’Elba primo podio nel CIWRC per Giovanni De Menego.

L’apertura del Campionato Italiano WRC vede il portacolori di Rally Team, in coppia con Christian Camazzola, chiudere con un ottimo terzo posto in classe R2B.

Lo scorso fine settimana si è finalmente aperto il sipario su una delle serie tricolori più attese ed amate, il Campionato Italiano WRC, e dal primo atto, andato in scena sulle magiche strade del Rally Elba, Rally Team ha raccolto un ottimo terzo gradino del podio in classe R2B, grazie a Giovanni De Menego ed alla sua Peugeot 208 R2.
Il portacolori del sodalizio di Rosà, affiancato da Christian Camazzola alle note, si è reso autore di una prestazione molto solida, con una decisiva stoccata inflitta ad inizio del Sabato.
Il pilota della trazione anteriore transalpina, seguita sul campo da La Marca Racing, si dimostrava competitivo sin dalla prima frazione di gara, quella del Venerdì, installandosi stabilmente al quarto posto di classe, in piena scia ad un podio lontano una decina di secondi.

“Siamo molto soddisfatti del risultato che abbiamo ottenuto” – racconta De Menego – “perchè il Rally Elba è una gara molto tosta, caratterizzata da prove lunghe e molto insidiose. Siamo partiti bene già al Venerdì, sui quasi trenta chilometri della prima prova speciale, ottenendo un buon quarto tempo di classe. Con l’arrivo della notte siamo riusciti a mantenere un buon ritmo, conservando una quarta posizione che ci vedeva comunque vicini al terzo posto tra le R2B.”

La spallata decisa di De Menego arrivava sugli oltre ventidue chilometri della “Due Mari”, prima prova speciale in programma per la giornata seguente, con la Peugeot 208 R2 targata Rally Team che staccava il secondo tempo di classe e, in un sol colpo, scalzava Massa dal terzo gradino del podio con un gap che, nella provvisoria, rasentava ora la quindicina di secondi.
Ci si trasferiva verso il penultimo impegno di giornata, la “Lavacchio – San Piero” ma De Menego si confermava il migliore, nello scontro diretto con Massa per il terzo posto, ed allungava ulteriormente, mettendo in cassaforte un podio decisamente meritato.
L’annullamento della conclusiva “Perone” permetteva al pilota della scuderia vicentina di anticipare i festeggiamenti per un risultato che, in chiave CIWRC, lo proietta ora tra i favoriti.

“La giornata del Sabato siamo partiti con un altro passo” – aggiunge De Menego – “perchè, avendo il terzo gradino del podio così vicino, non volevamo farci scappare un’occasione così importante. Abbiamo spinto sin dalla prima prova speciale del Sabato ed abbiamo concluso la più lunga con un ottimo secondo tempo. Grazie a questo siamo riusciti a sorpassare Massa e, nella prova successiva, abbiamo continuato a forzare per aumentare il vantaggio. Non possiamo che essere contenti di quanto abbiamo espresso, in questa prima gara del Campionato Italiano WRC. Abbiamo anche ottenuto un buon venticinquesimo assoluto e questo risultato va condiviso con tutti i nostri partners, con Rally Team e con La Marca Racing.”

Prossimo appuntamento per il Campionato Italiano WRC sarà un’altra classica del rallysmo.

Foto di copertina Giovanni De Menego, in azione (immagine a cura di Actualfoto – Mario Leonelli).

80x80 logo Vicenzareport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità