Sanità

Marano Vicentino: vaccini per i cittadini nati tra il 1942 e il 1951 – attivo dal 2 aprile uno sportello per gestire le prenotazioni

Il servizio attivato dal settore Servizi socio sanitari con l’associazione Marano Solidarietà

Con la somministrazione dei vaccini da parte dei medici di medicina generale per la popolazione nata tra il 1942 e il 1951, il Comune di Marano Vicentino, tramite il settore Servizi socio sanitari, in collaborazione con l’associazione Marano Solidarietà, attiva uno sportello per supportare i cittadini maranesi nella prenotazione del proprio appuntamento sul portale online della Regione Veneto.

Dal 2 aprile 2021, i cittadini maranesi tra i 70 e i 79 anni privi di rete sociale familiare o amicale, nonché di strumenti informatici, potranno recarsi – previa prenotazione – presso lo sportello appositamente predisposto in piazza Silva 50 (presso l’ufficio Servizi sociali). È importante portare la propria tessera del codice fiscale.

Per accedere allo sportello, al fine di evitare attese, è necessario prenotarsi chiamando il 334.5275550, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00.

A gestire lo sportello saranno i volontari dell’associazione Marano Solidarietà che prenoteranno l’appuntamento per la vaccinazione e consegneranno al diretto interessato tutta la documentazione da portare con sé il giorno della vaccinazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button