Bassano e dintorni

Compagnia Carabinieri di Bassano del Grappa: controlli nelle aree urbane più sensibili

Controlli lungo le strade vicentine disposte dal Comando Provinciale.

Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021, i carabinieri della Compagnia di Bassano del Grappa, nell’ambito di mirati servizi coordinati disposti dal Comando Provinciale di Vicenza, hanno intensificato i controlli soprattutto nelle aree urbane più sensibili, potenzialmente interessate da fenomeni di assembramento, al fine di garantire principalmente l’ordine e la sicurezza pubblica e contenere il contagio da Covid-19, in virtù del perdurare dell’emergenza sanitaria.

È stato garantito un notevole incremento della attività di prevenzione di reati predatori e di controllo del territorio. L’attività di vigilanza, come di consueto, è stata ulteriormente potenziata in tutte le località in cui sono presenti obiettivi sensibili. Nel complesso una Pasqua sostanzialmente tranquilla, con poche persone in giro e quasi tutte con legittimo motivo per trovarsi fuori dalla propria abitazione. Anche i luoghi maggiormente attrattivi, quali i parchi oppure lungo il greto del Brenta, sono stati poco frequentati. Si è registrato un rispetto generalizzato delle restrizioni vigenti.

Il bilancio dei controlli dei carabinieri riguarda tre giorni, dalla vigilia di Pasqua alla giornata di ieri lunedì 5 aprile, con i seguenti esiti:

  • persone _263_;
  • mezzi _195_;
  • esercizi commerciali _10_;
  • violazioni al codice della strada _1_,
  • violazioni alle norme COVID-19 _5_.

Attività di rilievo (già comunicati nei giorni passati):

  • nel corso della notte del 3 aprile 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Rosà hanno denunciato a piede libero un giovane cittadino ghanese, residente nel bassanese, per resistenza a pubblico ufficiale. Gli è stata contestata la sanzione amministrativa prevista dal DPCM per la violazione delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica Covid 2019 e segnalato all’Autorità competente quale assuntore di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso di grammi 1,887 di “marijuana”;
  • il pomeriggio del 3 aprile 2021, i militari della Sezione Radiomobile di Bassano del Grappa (VI) hanno arrestato un giovane A. E. Y. 25enne, originario del Marocco, residente a Pieve del Grappa (TV), per tentata rapina impropria, avvenuta all’interno dell’ipermercato “Interspar” presente nel centro commerciale “Grifone” di Bassano del Grappa;
  • due incendi accidentali e contenuti a Solagna e Rosà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button