Bassano e dintorni

Cassola: settimana civica

La cerimonia di domenica chiude le attività programmate a Cassola in occasione della settimana civica.
25 aprile: Tricolore alle finestre e Costituzione in dono ai diciottenni
E sabato 24 ultimo appuntamento del ciclo “Non rifiutiamoci – pulizie di primavera”
Il Comune di Cassola si appresta a celebrare la Festa della Liberazione con un week end dedicato all’impegno, alla partecipazione e alla memoria. Si avvia alla chiusura, infatti, la “settimana civica”, un’iniziativa promossa a livello nazionale in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile e subito sposata dall’Amministrazione cassolese, che ha inserito in questo filone una serie di attività di educazione civica ed ambientale avviate in questi giorni sul territorio.
NON RIFIUTIAMOCI
Tra queste anche le giornate ecologiche organizzate nell’ambito del progetto Non rifiutiamoci – Pulizie di primavera, che si concluderà sabato (24 aprile) con l’ultimo appuntamento dedicato alla pulizia di strade, parchi e piazze. «Sabato scorso abbiamo avuto una grandissima adesione – conferma l’assessore alla cultura, alle politiche giovanili e all’istruzione Marta Orlando Favaro – sia da parte di singoli cittadini che di intere classi, accompagnate dalle loro maestre». Dopodomani si replica: i volontari potranno effettuare la raccolta in forma individuale o a gruppi familiari, rispettando le norme anticovid, e depositando poi entro le 16 i sacchi d’immondizia all’interno dei punti di raccolta allestiti nelle piazze di ogni frazione.
FESTA NAZIONALE
Domenica mattina invece il paese si vestirà a festa per celebrare il 76° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. «A causa della pandemia, le cerimonie ufficiali non potranno coinvolgere un vasto pubblico – ricorda il sindaco Aldo Maroso -, ma tutti i cittadini sono invitati ad esporre il Tricolore sui balconi, mentre l’Amministrazione con una ristretta rappresentanza delle associazioni combattentistiche e d’arma, ricorderà quanti hanno combattuto per la libertà».
Alle 11 verrà posta una corona di alloro ai piedi dei monumenti ai Caduti presenti a San Giuseppe e a San Zeno, mentre alle 11.30 nel capoluogo, in piazza Aldo Moro, la cerimonia si svolgerà in maniera completa, con l’alzabandiera, l’onore ai Caduti e, a seguire, con la consegna del Testo

Aldo Maroso Sindaco di Cassola

80x80 logo Vicenzareport

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button