giovedì , 15 Aprile 2021

Sandrigo: ordine di custodia cautelare in carcere per aggressione

Legione Carabinieri “Veneto” –  Compagnia di Thiene – I militari  della Stazione di Sandrigo nel corso della serata di ieri, a conclusione delle attività investigative tese a chiarire la dinamica relativa all’aggressione al pensionato di 75 anni dello scorso 27 febbraio nel pieno centro del paese, hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal G.I.P. del Tribunale di Vicenza che accoglieva le ipotesi investigative nei confronti di RUTIGLIANO Giuseppe classe 1982, già noto alle Forze dell’ordine.

Già nel pomeriggio dello stesso giorno i Carabinieri, monitorando le immagini registrate da tutte le telecamere del centro abitato, nonché dalle testimonianze raccolte ricostruivano  ciò che era   realmente accaduto.

L’autore del pestaggio, successivamente individuato, è  un uomo di 39 anni con precedenti penali, che nelle immagini colpiva  anziana al volto, provocandogli lesioni gravissime.

Il suo gesto non era stato dettato da nessun motivo in particolare: solo una violenza cieca e rabbiosa nei confronti di un uomo più fragile che non aveva nessun mezzo per contrapporsi alla furia del 39enne. I colpi inflitti al povero anziano  causavano danni molto gravi, con una vistosa tumefazione all’orbita oculare.

L’uomo, nato a Bari, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio , perpetrava l’odiosa aggressione per futili motivi mediante calci e pugni  nei confronti  di P.A. classe 1946.

I militari lo hanno rintracciato a Sandrigo presso la propria abitazione  , dove non ha opposto nessuna resistenza.

L’uomo arrestato dai Carabinieri per i reati previsti dagli art. 61 nn. 4 e 5  e 582 (Lesioni personali gravissime ) e 583 (circostanze aggravanti)  è stato affidato in custodia agli agenti della Polizia Penitenziaria presso la Casa Circondariale di Vicenza.

RUTIGLIANO Giuseppe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità