Arte, Cultura e Spettacoli

Accademia Olimpica: per il “DanteDì” una lezione dell’accademico Lorenzo Renzi

L’evento, primo di una serie dedicata all’Alighieri nel 700° della morte, sarà trasmesso giovedì 25 marzo alle 17 attraverso la pagina Facebook, il canale YouTube e il sito dell’Istituzione  

Accademia Olimpica: per il “DanteDì” una lezione dell’accademico Lorenzo Renzi dedicata al “De vulgari eloquentia”

È fissato per giovedì 25 marzo, in occasione del “DanteDì” nazionale, il primo degli approfondimenti che l’Accademia Olimpica dedicherà quest’anno a Dante, nel settimo centenario della morte. L’evento sarà trasmesso alle 17 nella pagina Facebook, nel canale YouTube e nel sito www.accademiaolimpica.it, dove rimarrà disponibile anche successivamente.

Aperto da un saluto del presidente dell’Accademia, Gaetano Thiene, e da un’introduzione dell’accademico Paolo Lanaro, l’appuntamento avrà per protagonista Lorenzo Renzi, accademico olimpico e della Crusca, già docente di Filologia romanza, di Lingua e letteratura romena, di Teoria e storia della retorica e di Lingua e letteratura provenzale all’Università di Padova.

Al centro della lezione dello studioso vi sarà il “De vulgari eloquentia” di Dante, testo che consentirà a Renzi non solo di approfondire quest’opera dell’Alighieri, ma anche di ricordare l’interpretazione che di essa diede il vicentino Giangiorgio Trissino, che nel 1528, nel suo trattato “Il castellano”, si soffermò sulla tematica della lingua italiana.

L’appuntamento è promosso dalla Classe di Lettere e arti dell’Accademia.

Per informazioni, 0444 324376.

Lorenzo Renzi, accademico olimpico e della Crusca
Lorenzo Renzi, accademico olimpico e della Crusca

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button