Uno “Scatto in quarantena” dedicato ai giovani

Schio – “Scatto in quarantena”. Questo il titolo del contest fotografico promosso dall’Informagiovani di Schio – in collaborazione con la scuola di grafica, comunicazione e digital design Diskos – dedicato ai giovani dai 15 ai 25 anni. L’obiettivo del concorso è quello di dare la possibilità ai ragazzi di raccontare attraverso i loro scatti la quotidianità del complesso momento storico che stiamo attraversando e che probabilmente segnerà un cambiamento nelle abitudini di tutti. I giovani che vorranno partecipare al contest, quindi, dovranno pubblicare sui propri profili Facebook o Instagram le foto più rappresentative delle loro giornate in quarantena abbinate agli hashtag #igschio e #scattoinquarantena.

Il contest si sviluppa su tre categorie tematiche: la prima riguarda le vecchie e le nuove passioni al tempo del distanziamento sociale, la seconda i modi di vivere spazi e relazioni in isolamento o convivenza forzati e l’ultima, invece, è dedicata alle foto che trasmettono i pensieri, le paure e le aspettative di questo periodo di incertezza. I giovani possono partecipare al concorso con più scatti e in più categorie, per le quali è previsto un ulteriore hashtag di riferimento, invitando i coetanei a fare lo stesso sempre attraverso i social network.

A decretare i vincitori del contest sarà una giuria di docenti della Diskos che selezionerà un vincitore assoluto, premiato con una fotocamera istantanea Fujifilm Instax Mini 9, e i vincitori di ogni categoria tematica che avranno la possibilità di frequentare un corso di fotografia con lo smartphone della scuola di via Vecellio. Ma non è tutto: al termine del contest, che sarà stabilito appena si concluderà la quarantena, le migliori foto verranno esposte in una mostra allestita negli spazi del Faber Box.

«Il contest non vuole essere un semplice passatempo per i giovani, ma una modalità diversa di narrazione della loro vita e delle loro sensazioni durante la quarantena. Una narrazione di cui verrà lasciata traccia grazie alle fotografie – dice l’assessore Barbara Corzato -. In questo momento il web è l’unico canale che ci tiene uniti e di conseguenza credo sia fondamentale continuare a sviluppare quelle proposte che possono favorire la vicinanza tra le persone». Tutte le informazioni dettagliate sul contest “Scatto in quarantena” sono disponibili sul sito www.faberbox.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità