Rucco in visita alla caserma Ederle

Vicenza – Il sindaco di Vicenza, Francesco Rucco, in visita oggi alla caserma americana Ederle, dove ha incontrato i vertici militari ed alcuni rappresentanti sindacali dei dipendenti vicentini. Rucco ha voluto rendersi conto della situazione e delle misure adottate dalla guarnigione per prevenire la diffusione del coronavirus. Il sindaco è stato accolto dal comandante di Us Army Africa, il generale di divisione Roger Cloutier, dal comandante della guarnigione Us Army Italy, colonnello Daniel Vogel, e dal comandante italiano dell’installazione, colonnello Michele Biasiutti.

“Una visita di cortesia in questi momenti resi difficili dall’emergenza – spiega una nota di Palazzo Trissino -, iniziata con un briefing informativo a cura dei comandanti per verificare se tutti i protocolli di sicurezza e i decreti ministeriali siano stati adottati a tutela del personale militare, dei dipendenti civili, italiani e statunitensi e delle famiglie”.

“Ho avuto modo di constatare – ha commentato il sindaco – che l’esercito americano si è allineato alle disposizioni di contenimento della diffusione del virus, visitando alcuni luoghi cruciali della vita quotidiana come la mensa e la clinica medica, dove mi sono state spiegate le procedure di triage e le varie modalità di gestione dell’emergenza. Ho sentito forte la volontà di collaborare con le autorità locali e mi è stato assicurato che i pochi casi verificatisi sono stati isolati e che la situazione è sotto controllo.”

Nel corso del sopralluogo il sindaco ha incontrato anche alcuni rappresentanti sindacali, Sarah Peruffo della Cisl e Andrea Sitzia della Uil, parlando della situazione dei lavoratori civili della caserma. “I lavoratori vicentini – ha precisato Rucco – stanno lavorando in sicurezza e con una certa tranquillità, pur nella situazione attuale; i rappresentanti sindacali mi hanno confermato che al momento la situazione è stabile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *