Coronavirus, più sicurezza in città

Vicenza – Da venerdì 3 aprile, per tutta la durata del periodo legato all’emergenza Coronavirus, due istituti di vigilanza privata del territorio, Rangers Srl Servizi di Sicurezza e Gruppo Civis Spa, metteranno a disposizione, gratuitamente, le proprie guardie giurate armate per servizi di vigilanza nel centro storico di Vicenza e nelle vie limitrofe. Il servizio, che verrà svolto dalle 7 alle 21, sarà di appoggio alle attività commerciali aperte in base a quanto previsto dal Dpcm 11 marzo 2020, tra cui gli ambulanti del settore alimentare che partecipano ai mercati settimanali. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra il “Tavolo delle Associazioni del Centro Storico”, Rangers Srl e Gruppo Civis, con il sostegno del Comune di Vicenza.

“Oltre a questa iniziativa – ha spiegato il sindaco Francesco Rucco –, che nasce direttamente da associazioni ed enti cittadini, abbiamo deciso di implementare il livello di sicurezza del territorio con un ulteriore presidio della polizia locale. Pertanto, nei prossimi giorni predisporremo due pattuglie di agenti in centro storico e quattro nei quartieri che copriranno tre turni (mattino, pomeriggio, tarda serata) in modo da rendere capillare il controllo del territorio con una presenza rassicurante per i cittadini”.

“Il mio ringraziamento – ha aggiunto l’assessore alle attività produttive Silvio Giovine -, insieme a quello dell’amministrazione comunale e della città, va a Rangers e Civis, per questo importante gesto di solidarietà. Si tratta di un’iniziativa a sostegno della attività commerciali e dei loro utenti ma anche di supporto alle forze dell’ordine, i cui uomini e donne sono in prima fila assieme al personale sanitario in questi giorni difficili”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità