La Bertoliana rafforza i servizi online

Vicenza – Nei giorni dell’emergenza per il diffondersi del coronavirus, la Biblioteca Bertoliana di Vicenza rafforza i suoi servizi on line e le consulenze da remoto. Le sedi della Bertoliana di Palazzo San Giacomo, Palazzo Costantini, Anconetta, Laghetto, Riviera Berica, Villa Tacchi e Villaggio del Sole sono invece aperte per il solo servizio di prestito e restituzione dei libri, con accesso contingentato dell’utenza.

Restano ancora chiuse l’emeroteca, il Centro informatico di Palazzo Costantini e il punto prestiti Ferrovieri. Sono inoltre sospese, per tutto il tempo di effetto delle disposizioni contenute nel predetto Dpcm, tutte le attività culturali programmate presso la Biblioteca civica Bertoliana. In queste settimane di apertura parziale dei servizi la Biblioteca Bertoliana continua a garantire ai propri utenti la possibilità di servizi on line e ha rafforzato il servizio di consulenza da remoto.

Le prenotazioni dei libri possono essere effettuate on line accedendo all’Opac di Rbv: chi è iscritto alla Biblioteca Bertoliana o ad altra biblioteca della Rete provinciale può pertanto consultare il catalogo on line e, accedendo con le proprie credenziali, può prenotare libri e prorogare la data della scadenza del prestito dalla pagina “MyDiscovery”. La Bertoliana aderisce al servizio Media Library OnLine (Mlol). Con Mlol si può usufuire di varie tipologie di contenuti digitali: migliaia di titoli ebook dei principali editori italiani; l’edicola digitale che consente  la lettura di quotidiani e giornali, oltre 800 audiolibri in streaming, l’ascolto di musica (spotify), e nella sezione open si può accedere a spartiti musicali, e-learning, periodici scientifici, banche dati, videogiochi.

Inoltre sono stati rafforzati in questi giorni i servizi di consulenza da remoto, che includono la possibilità per gli utenti di essere assistiti telefonicamente o via mail per ricerche sul catalogo della biblioteca, prenotazioni di testi e per ricerche bibliografiche specialistiche sul patrimonio antico e moderno. Resta attivo il servizio di prestito interbibliotecario, che permette di ottenere il prestito di libri (Ill) o la copia di articoli (Dd) non posseduti dalle biblioteche della Rete vicentina ma presenti in biblioteche italiane e straniere.  Continua l’attività anche il servizio di riproduzioni di Palazzo San Giacomo, che permette agli utenti di richiedere fotocopie o scansioni di materaili moderni e antichi presenti in Bertoliana, compresa la richieste di invio di file pdf dall’archivio online de Il Giornale di Vicenza (dall’anno 2002). Per accedere a questi servizi scrivere a: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità