Breaking News
Controlli con i droni, da domani a Vicenza, per individuare gli assembramenti di persone

Fuori casa senza un valido motivo. 21 denunce

Vicenza – Ventuno persone denunciate, perché soprese in gruppo o a spostarsi in città senza un valido motivo, e un negozio sanzionato perché trovato aperto. E’ il bilancio delle verifiche sul rispetto delle disposizioni sul coronavirus, che sono state eseguite ieri, dalla polizia locale, nel centro storico di Vicenza e nei quartieri. In totale i controlli hanno interessato 135 persone, 114 veicoli e 115 esercizi commerciali.

Nel dettaglio, sette automobilisti sono stati denunciati perché, fermati durante i controllo stradali, non hanno saputo fornire adeguata giustificazione rispetto al loro spostamento.

In via Sebastiano Tecchio, inoltre, sette persone senza fissa dimora sono state denunciate perché formavano un assembramento. Altre sei persone, sorprese a bivaccare in Galleria Porti, sono state sanzionate anche per violazione del regolamento di polizia urbana, oltre che per il mancato rispetto delle disposizioni sul coronavirus.

Alle 23.50 di venerdì, gli agenti sono intervenuti in via Battaglione Monte Berico, dove era stata segnalata una festa con musica ad alto volume. Trattandosi di un assembramento, il padrone di casa è stato denunciato, mentre si sta ancora vagliando la posizione delle altre quattro persone presenti alla festa. Per finire, il titolare di un negozio etnico di via Battaglione Framarin è stato denunciato perché l’esercizio è stato trovato aperto senza averne titolo.

I controlli della polizia locale proseguiranno, in modo serrato, anche nei prossimi giorni e a partire da domani, domenica 22 marzo, potranno contare sull’asilio dei droni della protezione civile comunale che sorvoleranno la città per rilevare eventuali assembramenti immediatamente segnalati alle pattuglie in servizio.

“Nel ribadire la necessità di rispettare l’obbligo di spostarsi esclusivamente per casi di necessità – sottolinea una nota diramata in proposito – , si segnala infine che il servizio di trasporto pubblico gestito da SVT sarà sospeso domenica 22 marzo e per tutte le successive domeniche fino a nuova comunicazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *