Breaking News

Coronavirus, tamponi al personale sanitario

Intervento del pentastellato Enrico Cappelletti, candidato alla presidenza della Regione Veneto per il Movimento 5 Stelle. Il suo è un appello a Zaia affinché si facciano subito i tamponi a coloro che lavorano in prima linea nella sanità…

*****

Venezia – Riceviamo, come sicuramente riceverà anche il presidente Zaia, segnalazioni di situazioni rischiose, pressanti richieste di eseguire i tamponi per il coronavirus, a medici, paramedici e lavoratori ospedalieri, come ad esempio ai dipendenti di una importante società di catering che opera al Ca’ Foncello di Treviso, ma anche a normali cittadini con febbre alta, in quarantena.

Un cardiologo del Santorso di Schio avverte che “i tamponi non vengono ancora fatti al personale sanitario”, una infermiera di Padova lancia lo stesso appello: “vorrei che fosse effettuato il campione a me ed ai miei colleghi”. Dal Ca’ Foncello fanno sapere che “hanno messo in quarantena una addetta ai pasti e insistono a non sottoporre al tampone né lei né le colleghe di lavoro”: se dovesse essere un caso di positività, , potrebbe essere un disastro.

Ora, ci rendiamo tutti conto della straordinaria eccezionalità e drammaticità del momento che ci troviamo ad attraversare e della scarsità di mezzi e risorse a disposizione. Ma rimaniamo fermamente convinti che sia prioritario effettuare i campioni a tutto il personale medico, paramedico e Oss a contatto con i pazienti, al contrario la diffusione del virus sarà inarrestabile.

Capiamo che l’immagine richiamata da Zaia del camper che effettua i tamponi al supermercato sia suggestiva ed efficace da un punto di vista comunicativo, ma la salute dei cittadini deve essere il primo obiettivo: per questo chiediamo ancora di effettuare i tamponi necessari, con assoluta priorità alle figure professionali che sono maggiormente esposte al rischio ed ai cittadini che manifestano i sintomi. E’ inutile andare a verificare gli asintomatici, se non siamo in grado di verificare nemmeno coloro che manifestano i sintomi della malattia.

Enrico Cappelletti – Candidato M5S Presidente Regione Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *