Sette multe, a Vicenza, a causa del conferimento non corretto dei rifiuti

Vicenza, sette sanzioni per i rifiuti abbandonati

Vicenza – Prosegue, in città, la lotta per contrastare lo scorretto conferimento dei rifiuti. Nei giorni scorsi, grazie alle telecamere mobili di sorveglianza, la polizia locale ha infatti controllato le isole ecologiche di via Giuriato e di viale Trieste, anche in seguito a numerose segnalazioni giunte dai cittadini.

Questa attività condotta ha portato gli agenti ad accertare in tutto sette violazioni, per le quali sono scattate due sanzioni da 300 euro e 5 da 50 euro.

Inoltre, altri controlli mirati sono stati eseguiti dalla polizia locale, insieme agli ispettori ecologici di Aim ambiente, in via Bertolo e in via della Stanga. Anche rispetto a queste zone c’erano state delle segnalazioni da parte dei residenti. In entrambi i casi, però, qui non sono state riscontrate violazioni nelle modalità di conferimento dei rifiuti.

“La nostra attenzione – ha sottolineato l’assessore all’ambiente del Comune di Vicenza – rimane sempre alta. Come dimostrano questi interventi, le segnalazioni dei cittadini vengono tutte considerate nella programmazione dei controlli di polizia locale e Aim ambiente”.

“Spiace notare – ha quindi concluso – che per l’inciviltà di qualcuno siamo costretti ad impegnare parte del nostro personale in queste attività di controllo e di repressione, anziché nel miglioramento dei servizi al cittadino, che resta la nostra priorità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità