La foiba di Basovizza - Foto di Dans, wikimedia.org (CC BY-SA 4.0)
La foiba di Basovizza - Foto di Dans, wikimedia.org (CC BY-SA 4.0)

Vicenza celebra il Giorno del Ricordo

Vicenza – Si terrà lunedì 10 febbraio, a Vicenza, presso il Liceo Statale “Antonio Pigafetta”, a partire dalle 11.30,  la cerimonia commemorativa del “Giorno del Ricordo”, solennità civile nazionale, istituita con la legge 30 marzo 2004 n. 92, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale.

La manifestazione, organizzata dalla Prefettura di Vicenza, in collaborazione con l’Ufficio scolastico territoriale, inizierà con gli interventi del prefetto, del sindaco di Vicenza, del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale e del presidente del comitato provinciale di Vicenza dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Coriolano Fagarazzi. Seguirà una prolusione a cura del professor Giuliano Parodi, docente di storia e filosofia, sul tema “Trieste e le vicende del confine orientale 1918 – 1954”.

Ad impreziosire la cerimonia interverrà un ensemble composto da studenti del liceo musicale Pigafetta di Vicenza, che esordirà con l’esecuzione dell’inno nazionale. All’evento è prevista la partecipazione di numerose Autorità, civili e militari, tra le quali parlamentari nazionali, assessori e consiglieri regionali, esponenti della magistratura ed i vertici provinciali delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *