Scippa un’anziana in duomo. 21enne arrestata

Vicenza – Una ragazza è stata arrestata, questa mattina, a Vicenza, dalla polizia locale, per furto con strappo e lesioni personali, subito dopo aver rubato la borsa ad un’anziana, all’interno del duomo. La giovane è A. M., 21 anni, di San Casciano in Val di Pesa, di fatto senza fissa dimora e già nota alle forze dell’ordine. Verso le 9.45 è entrata in chiesa e ha strappato la borsa che un’anziana aveva appoggiato sulla balaustra di una cappella. Nel tentativo di proteggere i suoi averi, l’anziana è caduta rovinosamente a terra, sbattendo il volto e procurandosi una ferita al sopracciglio destro.

La giovane è fuggita ma è stata inseguita da alcune persone che hanno assistito alla scena, fino in stradella Loschi, dove è stata vista nascondersi dietro ai cassonetti per rovistare nella borsa e impossessarsi del denaro contenuto nel portafogli. Avvisata la polizia locale, la pattuglia in servizio lungo corso Palladio si è immediatamente recata sul posto, individuando la giovane e arrestandola. L’anziana invece è stata accompagnata in pronto soccorso per essere visitata e medicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *