Cerca di cambiare banconote false. Denunciato

Schio – E’ con le accuse di spendita di monete false e di truffa continuata che, in questi giorni, un 36enne scledense, con pregiudizi di polizia, è stato denunciato dai carabinieri della Stazione di Schio.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini svolte dai militari, nel periodo di tempo compreso tra domenica 16 e giovedì 20 febbraio, il giovane, avrebbe rifilato a diversi anziani e pensionati di Schio delle banconote contraffatte.

Nel dettaglio, dopo essersi procurato le banconote fac simile da 20 euro (articoli di libera vendita su molti siti di commercio on line), il 36enne avrebbe citofonato a casa di cinque cittadini scledensi, chiedendo di poter cambiare queste banconote con altre, di taglio minore, da 5 e 10 euro. Questo, per far fonte ad alcune esigenze impellenti.

Una volta avvenuto lo scambio, e dopo che il 36enne si era velocemente allontanato, le vittime si sono accorte che le banconote, consegnate più volte ripiegate su sé stesse, erano contraffatte. Il giovane, già noto ai militari, è stato individuato grazie alle descrizioni fornite dalle persone truffate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *