Schio, 19enne denunciato per furto

Schio – I carabinieri della Compagnia di Schio hanno portato a termine un’attività d’indagine che ha condotto al deferimento per rapina impropria di un 19enne moldavo, S.C., nullafacente e pregiudicato. A carico del soggetto sono stati raccolti chiari indizi di colpevolezza, tra cui anche il riconoscimento da parte della vittima, in ordine ad una rapina impropria subita nella serata del 9 febbraio, in zona Valletta, di un borsello contenente delle cuffie Apple Airpods. 

Il ragazzo moldavo, dopo il furto, aveva tentato di allontanarsi ma era stato raggiunto dalla vittima e ne era nata una lite. Il giovane malvivente era comunque riuscito ad allontanarsi con il maltolto. Il soggetto è stato individuato grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e altri testimoni.

Anche i carabinieri di Dueville hanno denunciato, per furto aggravato, un uomo di 35 anni, O.G., originario dell’ovest Vicentino, pregiudicato. Era stato sorpreso da un carabiniere fuori servizio, nei pressi della stazione ferroviaria, in sella ad una bicicletta da donna poi risultata rubata ad una studentessa duevillese. La bici, del valore di 200 euro, è stata restituito alla ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità